Esplosione della Benedetto Brin: cerimonia al Monumento al marinaio

Il 27 settembre del 1915 affondò nel porto di Brindisi la nave della Regia Marina Militare. Venerdì prossimo la commemorazione

BRINDISI - Centoquattro anni fa, il 27 settembre del 1915, nel corso della prima guerra mondiale, esplodeva nel porto di Brindisi la ccorazzata Benedetto Brin, una delle navi più belle della Regia Marina Militare. A centoquattro anni esatti dal tragico evento, venerdì 27 settembre alle ore 10.00, nella cripta del Monumento al Marinaio d’Italia di Brindisi, Assoarma Brindisi, associazione che raggruppa tutte le associazioni combattentistiche e d’arma della città Capoluogo e della provincia di Brindisi, con una sobria cerimonia, ricorderà il drammatico evento che comportò la morte di 456 marinai, tra cui Cosimo Sindaco, unico marinaio brindisino dell’equipaggio.

La commemorazione si aprirà con l’accensione dell’Ara votiva - posta ai piedi del Monumento al Marinaio - alla quale seguirà la deposizione di una corona d’alloro nella cripta e la celebrazione di una Santa Messa, che sarà preceduta da un momento di riflessione a cura di Giancarlo Sacrestano, che cura le ricerche storiche per conto di Assoarma.  Successivamente, gli invitati raggiungeranno il luogo dell’affondamento a bordo di due imbarcazioni messe a disposizione dalla Società Trasporti Pubblici (Stp) e dalla Lega Navale Italiana (Lni) Sezione di Brindisi, per il lancio di una corona d’alloro sul luogo dove avvenne lo scoppio della Benedetto Brin.

Monumento al Marinaio-2

All’interno della cripta sarà possibile ammirare la statua di Santa Barbara, protettrice della Marina Militare Italiana, donata in occasione del 102° anniversario dell’affondamento dal Maestro prof. Cosimo Marinò, presidente onorario della sezione dell’Associazione Nazionale Marinai d'Italia di Oria ed un bellissimo modellino in scala della Corazzata, realizzato dal geometra Marco Matulli, socio dell’Associazione Arma Aeronautica di Brindisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 Alla cerimonia prenderanno parte le Autorità civili, religiose e militari della città Capoluogo e con i loro Labari, i rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento