Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità

Chioschi sul lungomare: Rossi smonta le polemiche social

Il sindaco mostra come saranno i prefabbricati, una volta completati. "Al momento sono stati installati solo gli scheletri interni"

Quelli che si vedono da ieri sul lungomare sono solo gli scheletri interni. Una volta completati, avranno tutt’altro aspetto i chioschi per le attività di street food in zona Sciabiche, nel porto di Brindisi, che prenderanno il posto dei furgoncini dei paninari. Il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, ha fatto chiarezza sull’argomento pubblicando sul suo profilo facebook le foto del rendering in cui si vede che aspetto avranno i prefabbricati, a intervento ultimato. Avevano destato forti perplessità, infatti, le foto dei chioschi (ancora allo stato “embrionale”) circolate ieri sui social network. 

Chioschi lungomare 3-2

“Al momento - chiarisce il primo cittadino - sono stati installati gli scheletri interni delle strutture che verranno rivestiti successivamente con altri materiali così come approvato nel progetto, valutato positivamente dalla Soprintendenza e dall'Asl. In questi giorni sono montate le polemiche sui social perché si è creduto fosse il lavoro definitivo. Per la valutazione dell'opera, aspettiamo la conclusione dei lavori”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chioschi sul lungomare: Rossi smonta le polemiche social

BrindisiReport è in caricamento