Tesserini venatori: incontro chiarificatore fra l’assessore Pinto e i cacciatori

Nei giorni scorsi già rilasciati 85 tesserini.Altri quindici verranno consegnati nei prossimi giorni

BRINDISI - I cacciatori presto avranno i loro tesserini. L’assessore alle Attività produttive del Comune di Brindisi, Oreste Pinto, ha rassicurato i rappresentanti dell’Associazione Nazionale Libera Caccia “Canapiglia 2006”, che stamani (mercoledì 2 settembre), all’esterno del Comune di Brindisi, in piazza Matteotti, hanno dato vita a un sit in di protesta contro l’amministrazione comunale per la mancata consegna dei tesserini venatori già rilasciati dalla Regione Puglia. 

Pinto ha spiegato alla delegazione, capeggiata dal presidente dell’associazione, Attilio Lorenzini, che 85 tesserini sono stati giá rilasciati nei giorni scorsi. La richiesta di 15 ulteriori tesserini è giunta solo venerdi scorso (28 agosto). Le pratiche  sono in lavorazione ed i relativi tesserini verranno rilasciati nelle prossime ore.

L’associazione, nella giornata di ieri, aveva manifestato il suo disappunto attraverso una lettera inviata al sindaco e alla Procura della repubblica, oltre agli organi di informazione, in cui si chiedeva all’amministrazione comunale di chiarire le ragioni del presunto ritardo. La stagione venatoria è cominciata ufficialmente nella giornata odierna. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento