Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità Carovigno

Il Comune chiude due aree di sosta: grana parcheggi a Specchiolla

Parcheggi realizzati in terreni agricoli con vincolo paesaggistico in via Dei Tamerici. A pochi giorni da Ferragosto, marina a corto di posti auto

CAROVIGNO – In pieno agosto, Specchiolla, marina di Carovigno, si ritrova a corto di parcheggi. Nella giornata di venerdì l’amministrazione comunale ha infatti disposto la chiusura delle due aree di sosta che si trovano in via Dei Tamerici, strada costiera da cui si accede alle spiagge pubbliche e agli stabilimenti privati. Gli atti di diffida a firma del responsabile dell’Area del Comune di Carovigno sono stati notificati dalla Polizia Locale ai proprietari dei terreni.

Parcheggio Specchiolla chiuso 2-2-2

Da quanto accertato dall’ente, i parcheggi sarebbero stati realizzati in suoli con destinazione urbanistica di tipo “Agricolo b2”, soggetti a vincolo paesaggistico. I proprietari potranno impugnare tale provvedimento al Tar. Intanto, a sei giorni da Ferragosto, una marina frequentata quotidianamente da un gran numero di bagnanti deve fronteggiare la problematica della carenza di posti auto. Lo scorso fine settimana (8-9 agosto) numerosi automobilisti hanno optato per la sosta selvaggia, andando incontro a inevitabili multe.

Sosta selvaggia Specchiolla (2)-2

Un villeggiante descrive una situazione di caos, aggravata anche da altri disagi che da anni affliggono la marina. Fra questi, le buche e le sconnessioni di cui è disseminata via dei Tamerici, una sorta di circonvallazione di Specchiolla, unica strada percorribile per entrare ed uscire dalla marina. In alcuni punti, fra l’altro, l’asfalto, come si vede anche nella foto in basso, è letteralmente ricoperto da una distesa di sabbia che arriva fino al centro della carreggiata, mettendo in pericolo la sicurezza dei motociclisti.

Sabbia sulla strada di Specchiolla-2

Quello della deficitaria manutenzione stradale è un problema più volte segnalato in passato, ma ancora non si trova una soluzione. A tal proposito va ricordato che, lo scorso giugno, l’associazione “Gli amici di Specchiolla” chiese un incontro con la gestione commissariale del Comune di Carovigno, proprio per affrontare alcune questioni di degrado urbano. Ma con la domenica di Ferragosto ormai alle porte, i disagi sono rimasti sul tavolo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune chiude due aree di sosta: grana parcheggi a Specchiolla

BrindisiReport è in caricamento