Chiusura scuole, Uds: scelta giusta e necessaria ma nessuno deve restare indietro

Intervento di Stefano Mariano, Coordinatore dell’Unione degli Studenti Puglia

BRINDISI - Anche l'Uds (Unione degli studenti) interviene sulla chiusura delle scuole disposta dal presidente della Regione Puglia per limitare i contagi da coronavirus. "Negli scorsi mesi abbiamo denunciato le carenze nella riorganizzazione del sistema formativo. Con la crescita dei contagi il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha disposto la chiusura delle scuole per rallentare la circolazione del virus.

“Valutiamo l'ordinanza di chiusura del presidente Emiliano come una scelta giusta e necessaria in un momento in cui la priorità di tutti e tutte è quella di abbassare la curva dei contagi per evitare un nuovo lockdown generalizzato per tempi prolungati" dichiara Stefano Mariano, Coordinatore dell’Unione degli Studenti Puglia.

“Noi studenti e studentesse comprendiamo le necessità di questi tempi difficili ma pretendiamo che nessuno di noi venga lasciato indietro. Adesso si deve subito garantire un dispositivo digitale e la connettività a tutti e tutte. Per chi vive in aree con connessione ad internet scarsa o nulla va trovata una soluzione alternativa immediatamente" prosegue il Coordinatore del sindacato studentesco pugliese.

“Abbiamo bocciato la didattica a distanza e ci siamo impegnati affinché si scongiurasse questo momento fino all'ultimo. Serve un cambio di passo di tutti i livelli istituzionali, dalle singole scuole fino all'Assessorato regionale ed il Governo centrale. Speriamo di poter tornare presto a vivere tra i banchi di scuola, adesso sappiamo che la tenuta del sistema sanitario nazionale passa anche da noi e ci assumiamo questa responsabilità davanti alla storia ed al Paese" conclude Mariano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento