Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Differenziata 2020: Cisternino sfiora l'80 percento, primo posto in provincia

Nelle scorse settimane l’amministrazione comunale ha dotato le classi dell’istituto comprensivo e del liceo polivalente di contenitori per la raccolta differenziata

CISTERNINO - Il Comune di Cisternino è il più virtuoso della provincia di Brindisi per la percentuale di raccolta differenziata per l'anno 2020. In base ai dati pubblicati dalla regione Puglia, al fine di determinare l’importo dell’ecotassa dovuto, Cisternino registra il 78,45 percento, con punte che hanno superato l’80 percento nei mesi di marzo e maggio scorsi. Per l’assessore alle politiche per la gestione dei rifiuti urbani, Angelo Semeraro, si tratta di un “risultato che fino a qualche anno fa sembrava impossibile da raggiungere. Oggi invece Cisternino può vantare un sistema di raccolta porta a porta efficiente che ha ridotto il conferimento in discarica della frazione indifferenziata del 70 percento rispetto a cinque anni fa, consentendo ai cittadini di avere un servizio puntuale e uniforme su tutto il territorio con anche un risparmio sulla Tari."

"Il ringraziamento va ad ogni singolo cittadino, ma soprattutto alle decine di persone che quotidianamente lavorano per questi risultati, dalla Gial Plast e i suoi operatori ecologici, all’ufficio ecologia, alla polizia locale che con controlli e sanzioni ha ridotto anche il numero di abbandoni nelle campagne”, conclude il giovane assessore. Nelle scorse settimane l’amministrazione comunale ha dotato anche le classi dell’istituto comprensivo e del liceo polivalente di contenitori per la raccolta differenziata al fine di andare ancora oltre la percentuale dell’80 percento che si è attestata in questi primi mesi del 2021.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Differenziata 2020: Cisternino sfiora l'80 percento, primo posto in provincia

BrindisiReport è in caricamento