A S.Pietro e Torchiarolo cittadine “dal cuore d’oro” producono mascherine

Sarte e casalinghe a lavoro per offrire un aiuto concreto nell’emergenza legata alla carenza di mascherine tra il personale sanitario e paramedico

Sarte e casalinghe a lavoro tra San Pietro Vernotico e Torchiarolo per offrire un aiuto concreto nell’emergenza legata alla carenza di mascherine tra il personale sanitario e paramedico, gli enti che si stanno occupando di assistenza alle fasce deboli e gli stessi cittadini. In molte case sampietrane mamme e nonne stanno confezionando mascherine in Tnt (Tessuto non tessuto), materiale scelto dopo aver consultato gli esperti. Un centinaio sono già state smistate e donate anche all’ospedale Melli di San Pietro.

San Pietro Vernotico

La stessa amministrazione sulla pagina Facebook ha ringraziato queste volontarie che per organizzare il lavoro ha creato un gruppo Whatsapp chiamato “Stuccate a casa” in cui si scambiano idee e si consultano sul da farsi.

“Continua incessante il lavoro delle nostre volontarie sampietrane che si stanno dedicando alla cucitura di mascherine protettive da distribuire ai supermercati, agli ospedali, agli anziani e a quanti sono quotidianamente impegnati nelle attività essenziali. Le nostre concittadine “dal cuore d’oro” mettono a disposizione il loro tempo e le loro abilità manuali senza nulla chiedere in cambio”. “Sono a lavoro solo da 48 ore e già sono state consegnate 65 mascherine alla lungodegenza dell’ospedale N. Melli di San Pietro Vernotico e altrettante ad alcuni supermercati. Per domani ne saranno pronte altre da donare all’ospedale V. Fazzi di Lecce e al Perrino di Brindisi, davvero un lavoro encomiabile. Non finiremo mai di ringraziare anche tutti i concittadini che stanno collaborando in tanti modi diversi: per esempio le attività commerciali del paese che stanno donando tessuto, elastico e fettuccina per permettere la produzione di mascherine”.

consegna mascherine san pietro-2

“Insostituibile poi il lavoro dei componenti del gruppo “Stuccatii a csasa” che stanno comprando materiale e si stanno attivando per consegnarlo alle sarte. Un laboratorio artigianale di tende ha cucito e già distribuito gratuitamente 120 mascherine in tela, e continua ancora a farne altre. Questa è la San Pietro che vogliamo, che in questo momento terribile di emergenza sanitaria, si dà da fare e si mette a disposizione degli altri per venire incontro alle esigenze della comunità con dedizione, solidarietà e speranza.

Grazie alle “sarte dal cuore d’oro”: Rosalina Palma, Maria Antonietta Casale, Angelina Albanese, Patrizia Panico, Lidye Bolognini, Maria Rita Saracino, Antonietta Sgroni, Annarosa De Padova, Lorena Liaci, Giovanna Cacudi”.

"Tutte le mascherine realizzate vengono disinfettate con soluzione alcolica ed imbustate singolarmente con tutte le precauzioni che richiede la realizzazione di materiale medico-sanitario", precisano, inoltre, dal gruppo "Stuccate a casa". 

Torchiarolo

A Torchiarolo, invece, l’amministrazione “Dopo una costante ricerca di Dispositivi di protezione individuale per far fronte all’emergenza sanitaria in atto, ha incontrato la collaborazione e la generosità dell’azienda tessile Russo confezioni di Maria Consiglia Russo, che oggi ha donato al nostro Comune le mascherine da distribuire gratuitamente alla popolazione”. Anche a Torchiarolo i ringraziamenti sono stati affidati alla pagina Facebook.

mascherine torchiarolo-2
“Ringraziamo la titolare e tutte le sue collaboratrici per aver accolto con entusiasmo la nostra richiesta.
Questi nobili gesti qualificano la nostra comunità e rappresentano esempi concreti di collaborazione con le Istituzioni per il bene del paese”.

“Le mascherine saranno distribuite dai volontari della Protezione civile di Torchiarolo con consegna a domicilio, partendo dagli over 65. Per segnalazioni e richieste telefonare al numero 3316758023”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Consiglio regionale: cinque eletti in provincia di Brindisi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento