L'ultimo singolo di Cordio con video girato al quartiere Paradiso

La canzone del cantante di Catania lanciata già su Youtube: ecco la storia e il link della clip

BRINDISI – Si chiama “Il Paradiso” il nuovo singolo del cantante catanese Pierfrancesco Cordio, con una clip già su Youtube interamente girata al quartiere Paradiso di Brindisi.  Il Paradiso, il quartiere Cep nato dalla grande operazione abitativa affidata in tutta Italia a Ina Casa, è un quartiere difficile, viene sottolineato nella campagna di lancio della canzone, “un quartiere dove i bambini devono difendersi con le unghie e con i denti dalla mille tentazioni”.

La canzone e il video

“Ma il Quartiere Paradiso sa come combattere la sua guerra quotidiana e come alzare la testa; grazie al Comune di Brindisi, grazie agli abitanti – che si sono dati tutti disponibili – grazie alla straordinaria partecipazione dei ragazzi del Centro di Aggregazione Giovanile (Cag) ma soprattutto grazie a questi bambini della Scuola di Musica “Girolamo Frescobaldi” diretta da Camillo Fasulo, è stato possibile girare il video de Il Paradiso, il nuovo singolo di Cordio”, si legge ancora nel comunicato.

“Il paradiso è pieno di bambini che volano sugli aeroplani, e tirano palle di neve agli adulti che non hanno ali”, dice la canzone di Pierfrancesco Cordio. C’è chi ha fornito gli strumenti musicali, c’è chi ha distribuito “pizzini” che compongono uno spartito, c’è chi si avvicina timidamente ad un pianoforte, c’è chi per la prima volta ha sentito dire “che da Milano a Brindisi ci si arriva in 2 ore”, c’è quell’innocenza non ancora scalfita e ci sono sguardi che hanno già messo a fuoco spicchi di vita.

“In paradiso non ci sono ricchi, non c’è chi vive per lavorare, ma c’è chi ha lavorato tanto e ha sempre dato se poteva dare”, dice ancora la canzone. Il Paradiso “è una ninna nanna piena di rabbia” scritta e cantata da Cordio, “uno dei più delicati e illuminati cantautori della nuova generazione che prende ispirazione dalla vecchia scuola per attualizzare i contenuti ai giorni nostri”.

“In paradiso non ci sono artisti, quelli famosi in particolare sono all’inferno tra i narcisisti, dove nessuno li può notare”. Il video de “Il Paradiso” è stato realizzato dal regista Francesco Cordio: un caso di omonimia sorprendente.

Francesco Cordio - Il Paradiso - 3.jpg-2

Chi è Pierfrancesco Cordio

Pierfrancesco Cordio, classe 1995, è un musicista e cantautore catanese. A 13 anni scopre l’amore per le canzoni attraverso il film-documentario “Io Non Sono Qui” ispirato alla vita e alla musica di Bob Dylan. La formazione artistica si sviluppa con i Blumodo, con i quali suona le sue prime composizioni nei locali e nei festival siciliani.

A 19 anni si trasferisce a Milano dove frequenta il corso di Writing and Production al Centro Professionale Musica e quello di pianoforte classico alla Scuola Civica Claudio Abbado. Nel frattempo instaura un rapporto di amicizia e un confronto artistico con Ermal Meta, che dopo aver ascoltato alcune sue canzoni si prende carico della crescita artistica del cantautore catanese.

Nel 2017 Cordio apre molti dei concerti del “Vietato Morire Tour” e grazie a questa esperienza calca alcuni dei palchi più importanti della musica italiana (l’Alcatraz di Milano, l’Auditorium Parco della Musica di Roma, il Teatro Ariston di Sanremo), da nord a sud dello stivale.

La collaborazione live con l’artista prosegue: il 28 Aprile 2018 apre la data zero del “Non Abbiamo Armi Tour” al Forum di Assago (sold out), la tappa al Foro Italico di Roma, quella al Teatro Antico di Taormina e tante altre.

Francesco Cordio - Il Paradiso-2

Il nuovo singolo

Cordio canta de Il Paradiso ricordando chi c’è e chi manca, nonostante qualcuno si aspetti di trovarli; descrive La Nostra Vita - presentato a Sanremo Giovani - come un decollo che non prevede scalo ma solo un atterraggio, il più tardivo possibile. La sua appendice naturale è il pianoforte, con il quale scrive e si accompagna, anche se fu una racchetta da tennis usata come una chitarra che rivelò le sue vere predisposizioni che viaggiavano in parallelo con il calcio.

Oggi la chitarra viene suonata dall’amico Davorio mentre Cordio tra tasti bianchi e neri canta le sue canzoni; è successo anche durante il più recente tour condiviso con Ermal Meta e GnuQuartet all’interno dei teatri più belli d’Italia tra migliaia di persone che hanno saputo apprezzare ed applaudire le sue nuove canzoni prima di approdare – il 20 aprile – in un festante Forum di Assago replicato il 9 giugno a Toronto, in Canada.

Il 6 maggio è stata donata alla rete una walking session acustica di Angoli e Spigoli, prima di appoggiare sulla porta dell’estate il nuovo singolo Almeno Tu Ricordati di Me, in contemporanea con il video: “Almeno Tu Ricordati Di Me è la speranza di continuare a vivere nei ricordi di chi ha condiviso con me un pezzo di strada” - racconta Cordio - “È la paura che il tempo svuoti il cestino della memoria. È il desiderio di trattenere la vita vissuta e raccontarla nelle canzoni, per poterla ritrovare sempre anche quando sarà lontana”.

Il 6 Agosto 2019 Cordio ha partecipato a Meraviglioso Modugno 2019 è stato premiato dalla Federazione Autori – nata per sostenere, difendere e valorizzare i nuovi Autori Italiani – per “l’intensità, la sensibilità e la fluidità di scrittura con cui Cordio disegna nella Canzone uno stato d’animo”.

Il primo album, con la produzione di Ermal Meta, di prossima pubblicazione, è stato anticipato il 4 Ottobre da “Il Paradiso”, una delicatissima “ninna nanna piena di rabbia” accompagnato da un video altamente emozionale girato all’interno del Quartiere “Paradiso” di Brindisi, uno di quelli considerati più a rischio d’Italia soprattutto per i bambini, che sono i veri protagonisti del video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

www.facebook.com/cordiomusic  www.instagram.com/cordiomusic   twitter.com/cordiomusic

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento