Attualità

Commissione Pari Opportunità del Comune contro la vela "antiabortista"

"Bisogna intervenire, chiediamo lo stop a questa inaccettabile provocazione". Gira in città da alcuni giorni

BRINDISI - La Commissione Pari Opportunità di Brindisi contro la vela "anti-abortista" che gira per la città di Brindisi da alcuni giorni. Oggi (domenica 7 marzo 2021) la presa di posizione con un comunicato: "Alla vigilia della giornata internazionale della donna - che ogni anno riafferma la libertà  di scegliere - nella nostra città accade un fatto estremamente grave: la circolazione di un camion vela che inneggia: 'Il corpo di mio figlio non è il mio corpo,  sopprimerlo non è la mia scelta #stopaborto'.

Un'iniziativa firmata da  Provita&Famiglia Onlus, accompagnata, in tante città italiane, dall'affissione di manifesti con lo stesso messaggio. La Commissione Pari Opportunità del comune di Brindisi "si schiera a fianco delle numerose associazioni già pronunciatesi nel chiedere al sindaco e alle istituzioni competenti uno stop alla suddetta inaccettabile provocazione, posta in atto in violazione del diritto alla scelta, riconosciuto dalla legge 194/1978, conquista preziosa ed irrinunciabile nell'inarrestabile cammino delle donne verso la completa libertà di autodeterminazione in ogni campo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commissione Pari Opportunità del Comune contro la vela "antiabortista"

BrindisiReport è in caricamento