Eventi: bambole, non c'è una lira. Cercansi sponsor

Il Comune di Brindisi lancia un avviso pubblico per finanziare l'Estate e il Natale 2020, la tappa del Giro d'Italia, le feste patronali

BRINDISI – Tempo di ristrettezze di bilancio, risorse disponibili finalizzate a non penalizzare i servizi essenziali. Ma con gli eventi, il cosiddetto effimero di nicoliniana memoria, che si fa? Il Comune di Brindisi tenterà di gestire una programmazione, che non sarà certo faraonica, ricorrendo ad interventi di sostegno privati. E dopo la decisione in tal senso della giunta comunale (un regolamento esiste già, peraltro, dal maggio del 2018), è già pronta ed affissa all’albo pretorio la determina dirigenziale che con cui viene emanato un avviso pubblico per la ricerca di sponsor.

Gli eventi previsti per il 2020

Gli eventi per i quali l’amministrazione comunale brindisina cerca sponsor privati sono quelli dell’Estate 2020 (solo sponsorizzazioni finanziarie); quelli connessi all’ottava tappa del Giro d’Italia 2020 Castrovillari – Brindisi (solo sponsorizzazioni finanziarie per consentire la realizzazione e lo svolgimento di iniziative collaterali); quelli collegati alle feste patronali (sponsorizzazioni sia finanziarie che tecniche, in questo caso luminarie, fuochi artificiali, appuntamenti di natura storica e culturale); programma del Natale 2020 (sponsorizzazioni finanziarie e tecniche anche in questo caso, per luminarie, albero, spettacoli e attività culturali).

natale 2019 br 2-2

Prestazioni richieste e convenienze offerte

Il ruolo che l’avviso pubblico assegna agli sponsor prevede infatti interventi di natura finanziaria (sotto forma di erogazione economica) e o di natura tecnica (erogazione diretta delle forniture e dei servizi connessi a carico), con copertura totale o anche parziale dei costi degli eventi. In cambio, l’amministrazione comunale garantirà l’esposizione del marchio, nome, logo dello sponsor su tutti i materiali di comunicazione dell’evento, sia cartaceo che multimediale (tv, radio, web); la partecipazione di rappresentanti dello sponsor nei momenti di presentazione dell’evento; la possibilità di realizzare campagne concordate con il Comune di comunicazione in cui viene dato rilievo al ruolo dello sponsor.

I casi di rifiuto e i divieti

Il Comune si riserva di rifiutare offerte di sponsorizzazione in caso di possibile conflitto di interesse tra l’attività pubblica e quella privata; messaggio pubblicitario con un possibile pregiudizio o danno alla sua immagine o alle proprie iniziative; proposte inaccettabili per motivi di inopportunità generale. Sono preventivamente vietate offerte di sponsorizzazioni che prefigurino propaganda di natura politica, sindacale, filosofica o religiosa; pubblicità diretta o collegata alla produzione o distribuzione di tabacco, prodotti alcolici, materiale pornografico o a sfondo sessuale; messaggi offensivi, incluse le espressioni di fanatismo, razzismo, odio o minaccia.

Concerto Raphael Gualazzi a Brindisi 2-2-3

I requisiti richiesti

Tra i requisiti richiesti agli sponsor, assenza di cause ostative a contrarre con la pubblica amministrazione; inesistenza di impedimenti derivanti dalla sottoposizione a misure cautelari e restrizioni antimafia; inesistenza di procedure concorsuali o fallimentari (solo se imprese); non appartenenza e non pubblicizzazione di ideologie o credi ad organizzazioni di natura politica, sindacale o religiosa. Le offerte saranno valutate da una apposita commissione costituita presso il Comune. Il responsabile del procedimento è il dirigente del Settore organi istituzionali del Comune di Brindisi, Angelo Roma. Vedremo presto se questo progetto avrà successo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento