rotate-mobile
Attualità

Buoni spesa: il Comune di Brindisi stanzia 900mila euro, ecco l'avviso pubblico

Potranno fare richiesta le famiglie con un reddito netto nel mese di settembre 2021 non superiore ai 750 euro. Nell'articolo i dettagli

BRINDISI - È stato pubblicato oggi, 23 novembre 2021, sul sito del Comune l’avviso pubblico rivolto alle famiglie della città di Brindisi per l’erogazione dei buoni spesa. Sono stati stanziati poco più di 900 mila euro per sostenere le famiglie colpite ulteriormente, in questo difficile momento, dalle conseguenze economiche provocate dalla pandemia.

Potranno fare richiesta le famiglie con un reddito netto nel mese di settembre 2021 non superiore ai 750 euro.  Le istanze dovranno pervenire all’Ente solo ed esclusivamente tramite la piattaforma telematica messa a disposizione dal Comune di Brindisi, a partire dalle ore 8 del giorno 26 novembre ed entro la mezzanotte del giorno 5 dicembre 2021 (clicca sul link)
Il contributo viene modulato in funzione della numerosità del nucleo familiare nel seguente modo:

? nucleo familiare composto da n. 1 persona (compreso il dichiarante) €.150,00;
? nucleo familiare composto da n. 2 persone (compreso il dichiarante)€.250,00;
?nucleo familiare composto da n. 3 o n. 4 persone (compreso il dichiarante) €.400,00;
? nucleo familiare composto da 5 persone o più (compreso il dichiarante) €.500,00.

L'avviso pubblico integrale

L’accredito dei buoni spesa avverrà direttamente sulla tessera sanitaria seguendo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. I buoni così erogati potranno essere spesi presso gli esercizi pubblici che avranno manifestato l’interesse ed il cui elenco sarà visibile sia nella app “SiVoucher” che sul sito del Comune di Brindisi.

“La pandemia, come tutti sappiamo, ha avuto effetti sulla salute delle persone ma anche notevoli ricadute sul tessuto economico e sociale – dichiara l’assessore alle Politiche sociali Isabella Lettori -. Con questo avviso e con l’erogazione dei buoni vogliamo dare un concreto aiuto alle famiglie in difficoltà, mettendo loro a disposizione oltre 900 mila euro. La modalità telematica consente inoltre l’erogazione in tempi rapidissimi, utili a sostenere le famiglie nel periodo natalizio. L’augurio è che questo sostegno possa dare una maggiore tranquillità e serenità alle nostre famiglie in questa situazione particolarmente  emergenziale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buoni spesa: il Comune di Brindisi stanzia 900mila euro, ecco l'avviso pubblico

BrindisiReport è in caricamento