Consegna di cinque sanificatori dall'ottavo Memorial Melissa Bassi

Sabato 13 giugno 2020 ore 9.30 presso l'Istituto professionale Sss “Francesca Laura Morvillo Falcone

BRINDISI - L’emergenza sanitaria in corso ha fermato, tra le altre cose, molte iniziative pubbliche ma non la solidaretà. Non ha cancellato le attività in ricordo di Melissa Bassi, la 16enne mesagnese uccisa da una bomba mentre entrava a scuola, il 19 maggio del 2012. Melissa voleva lavorare nel sociale, aiutare il prossimo, in molti continuano a farlo per lei. L'associazione Legalità et Sicurezza, con la collaborazione dell'Istituto Psss“ F.L. Morvillo Falcone” di Brindisi e i Comitati Uisp di Brindisi e Lecce sabato 13 giugno 2020 ore 9:30 presso l'Istituto professionale Sss “Francesca Laura Morvillo Falcone”, donerà al reparto di Terapia Intensiva di Brindisi, alla Croce rossa Italiana, Brindisi, all'istituto Morvillo Falcone Brindisi, al comando di Polizia Penitenziaria di Brindisi e al Rssa Osa Villa Bianca Casa Melissa Mesagne, i generatori di Ozono utili alla sterilizzazione e sanificazione di ambienti, acquistati con il ricavato della vendita delle uova pasquali, in ricordo dell' VIII Memorial “Melissa Bassi” .

Melissa Bassi-2

Alla giornata parteciperanno, le autorità di Brindisi e Provincia, le squadre di calcio appartenenti alle forze di polizia, militari e civili, che in questi anni hanno partecipato al torneo interforze e tutto il personale che ha contribuito al progetto dell' VIII Memorial Melissa Bassi: Polizia Peni- tenziaria Brindisi, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri, As Forense Brindisi, Vigili del Fuoco, Polizia Locale Brindisi, Brigata Marina San Marco, Guardia Costiera Brindisi, United Global Service Center Brindisi(Onu), Aeronautica Militare Brindisi, Cral Amministrazione Comune Brindisi, Maristaer Grottaglie, Uisp Calcio Senza Frontiere Brindisi Lecce , Società Stp Brindisi e Società Staffing et Services Vivaevents;Fisioterapisti ordini Tsrm/Pstrp, Comi- tati: Coni, Uisp, Croce rossa Italiana (Br), ditta Convertino Brindisi.

Il programma dell'8° Memorial Melissa Bassi, prevedeva un torneo di calcetto a 5Vs5 ed in contemporanea un torneo di playstation 3Vs3 riservato alle suole secondarie di secondo grado, istituti di scuola serale e scuole accreditate della provincia di Brindisi e Lecce oltre allo storico torneo Interforze dedicato alle squadre di Polizia, militari e civili, annullate Purtroppo, a causa della pandemia Covid-19.

L'obiettivo era quello di promuovere lo sviluppo di condotte responsabili, finalizzate ad un uso consapevole dei videogiochi, promuovere il benessere psicofisico e la componente emotiva.

Il presidente dell'associazione Legalità et Sicurezza, Massimiliano De Giorgi, con l'occasione ringrazia i genitori di Melissa Massimo e Rita Bassi, il direttivo dell'associazione Legalità et Sicurezza, tutte le autorità militari, civili e religiose i comitati Uisp di Brindisi e Lecce, la scuola Morvillo Falcone di Brindisi, la Croce Rossa Italiana di Brindisi, l'Azione cattolica della parrocchia San Nicola di Brindisi, parrocchia La Pietà di Brindisi, palestra New Gym Brindisi, S & M. di Gino Sessa e F.lli Sas Castrì di Lecce, Società e giocatori Vernole Calcio, e tutto il personale che ha contribuito alla realizzazione del progetto.

Un particolare ringraziamento alla ditta Fralgi di Roma Marzio Vincenzo di Brindisi per la sua gradita collaborazione e la ditta Lineamed Srl  Milano per aver donato un Generatore di ozono. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento