Consegnato broncoscopio a nuovo reparto di Terapia intensiva e 15 tablet

Cinque tablet sono stati destinati alla Rianimazione e due ciascuno per il reparto di Medicina interna e i quattro Centri post Covid di Ceglie Messapica, Cisternino, Fasano e Mesagne

BRINDISI - Un broncoscopio completo di monitor e 15 tablet sono stati consegnati oggi nel nuovo Reparto di Terapia intensiva del Perrino di Brindisi. Cinque tablet sono stati destinati alla Rianimazione e due ciascuno per il reparto di Medicina interna e i quattro Centri post Covid di Ceglie Messapica, Cisternino, Fasano e Mesagne.

Erano presenti alla consegna il direttore sanitario dell'ospedale Antonio La Spada, il responsabile della Rianimazione, Massimo Calò, l'assessore ai servizi sociali del Comune di Torre Santa Susanna, Lucrezia Morleo, la presidente della Consulta di Torre Santa Susanna, Giuseppina Scarano, i soccorritori dell’associazione Croce Amica di Mesagne, la presidente del Club Rotary Brindisi Valesio, Silvana Libardo, il presidente del Comitato Consultivo Misto Asl Brindisi, Flavio Di Pietrangelo e, in rappresentanza dei promotori, Angelo Cappelli.

Il broncoscopio e i tablet sono stati acquistati attraverso una raccolta fondi solidale sulla piattaforma GoFundMe, alla quale hanno aderito associazioni e singoli cittadini.  L’iniziativa è nata dall’idea di un gruppo di giovani professionisti di Brindisi e provincia.

La direzione generale della Asl di Brindisi ringrazia tutti i donatori e i promotori dell'iniziativa per il loro sostegno ai nostri ospedali nella lotta contro il Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Morte bianca di Francesco Leo: l'azienda patteggia la pena

  • Ospedale Perrino: la gestione dei parcheggi in mano alla Scu

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento