Continua l’attività del centro Fauna Selvatica della Provincia di Brindisi

Per le segnalazioni restano attivi i numeri 328.2847108 e 335.6780665, reperibili, anche, sul sito web Santa Teresa Spa e pagina facebook

BRINDISI - Nel rispetto delle regole di distanziamento sociale e di limitazione agli spostamenti imposti dall’epidemia virale in corso, Covid-19, il "Centro Fauna Selvatica" della Provincia di Brindisi – Santa Teresa Spa, comunica a tutti i cittadini che il servizio pubblico di assistenza alla fauna selvatica rinvenuta in difficoltà continua a svolgere le sue attività, senza alcuna sospensione. Pertanto, per ogni segnalazione restano attivi due numeri telefonici (328.2847108- 335.6780665), reperibili sul sito web della Provincia di Brindisi e Santa Teresa Spa, nonché sulla pagina facebook “Centro Fauna Selvatica, Provincia di Brindisi”.    

Intanto, nel territorio brindisino, con l’arrivo della primavera, alle specie selvatiche stanziali si aggiungono le specie migratrici, tra le quali alcune molto vistose come le decine di cicogne bianche, che in questi giorni trovano cibo e riposo nei campi incolti e lagune costiere del Parco Naturale Regionale “Saline di Punta della Contessa”, nel territorio comunale di Brindisi. Molte specie si fermano per nidificare anche nelle aree verdi e nelle cavità di storici edifici dei centri urbani ed altre frequentano le zone periferiche cittadine a ridosso della campagna.

In virtù di queste ricchezze naturali da tutelare, come oasi, riserve naturali ed ecosistemi vari, presenti nel territorio provinciale di Brindisi, il presidente Riccardo Rossi e il vicepresidente Giuseppe Pace intendono mettere in rilievo la dedizione intanto degli operatori del centro fauna e poi di tutti gli altri soggetti impegnati nella tutela dell’ambiente, perché tutti loro continuano a garantire questo importante servizio, offrendo una nota di speranza per un futuro più rispettoso dell’ambiente e impegno per la sua valorizzazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Covid, Puglia: contagi di nuovo in aumento. Emiliano: "Rt pari a 1.06"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento