Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Emergenza Coronavirus: Mesagne, controlli serrati sugli spostamenti

"La compilazione dell’autodichiarazione non autorizza ad andare dove si vuole, sembra ridondante ma è opportuno ribadirlo"

MESAGNE - La Polizia municipale di Mesagne in questi giorni sta effettuando serrati controlli al fine di verificare l’osservanza delle indicazioni ministeriali previste per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19. Coordinati dal comandante Teodoro Nigro, gli accertamenti sono finalizzati al rispetto delle prescrizioni per contrastare la diffusione del virus; nei prossimi giorni proseguiranno in modo costante.

 Per le attività commerciali si sta verificando sia il rispetto dell'obbligo di chiusura imposto a negozi ed esercizi commerciali, sia l’adempimento delle misure relative alla sicurezza che le attività che restano aperte devono assicurare. Sono vietati gli assembramenti in luoghi pubblici e aperti al pubblico. L’obiettivo prioritario è quello di far rispettare l’obbligo di restare a casa. E’ di fondamentale importanza affermare sul territorio il divieto di effettuare spostamenti - a piedi e in auto - che non siano giustificati da esigenze di lavoro, salute, altre necessità non rinviabili. Sono previste sanzioni e ammende per chi risulterà sprovvisto della necessaria autocertificazione.

Nigro foto-2

“La compilazione dell’autodichiarazione non autorizza ad andare dove si vuole, sembra ridondante ma è opportuno ribadirlo. Al momento del controllo, le forze dell'ordine fanno sottoscrivere le ragioni per le quali lo spostamento si sta effettuando, quindi si avviano le verifiche che possono confermare o meno le dichiarazioni, ad esempio chiamando il datore di lavoro o il medico”, ha spiegato Nigro. In caso di dichiarazioni non confermate, sono previste le denunce per violazione dell'ordinanza di salute pubblica e per dichiarazioni mendaci che prevedono ammende e, nei casi più gravi, l’arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Coronavirus: Mesagne, controlli serrati sugli spostamenti

BrindisiReport è in caricamento