Scomparso il farmacista Nicola Perrino. Il lutto dei colleghi

Il decesso del professionista la notte scorsa. Era stato anche presidente dell'Ordine provinciale

BRINDISI - "La notte scorsa è  venuto a mancare il collega Nicola Perrino. Apparteneva ad una generazione di farmacisti che non hanno mai dimenticato di essere galantuomini e professionisti: anche i colleghi più giovani che lo hanno solo incontrato sanno di aver perso un punto di riferimento e un modello inarrivabile in questi tempi confusi. E’ stato presidente dell’Ordine e uomo di Federfarma per più di 20  anni senza mai venire meno alla sua vocazione. Grazie da tutti". Così i colleghi di Brindisi hanno ricordato stamani il professionista scomparso, molto noto in città e per lunghi anni alla guida della farmacia di via Ferrante Fornari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento