Coronavirus, 22 nuovi casi: 308 gli attualmente positivi

Per il brindisino i comuni interessati sono: Brindisi, San Vito dei Normanni, San Michele Salentino, Latiano, Mesagne e San Pancrazio Salentino

Sono 22 i nuovi casi positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore. Sono stati registrati 1.745 test: 7 casi residenti in provincia di Bari, 13 casi residenti in provincia di Foggia, 2 casi residenti in provincia di Taranto. Non sono stati registrati decessi. Sono 308 sono i casi attualmente positivi, 261 a domicilio e 47 i ricoverati. 

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 266.293 test, 3.981 sono i pazienti guariti. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.843, così suddivisi: 1.578 nella provincia di Bari; 390 nella provincia di Bat; 681 nella provincia di Brindisi; 1.266 nella provincia di Foggia; 606 nella provincia di Lecce; 290 nella provincia di Taranto); 32 attribuiti a residenti fuori regione.

Per il brindisino i comuni interessati sono: Brindisi, San Vito dei Normanni, San Michele Salentino, Latiano, Mesagne e San Pancrazio Salentino. 

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. 

Le dichiarazioi dei Dg delle Asl di Bari, Foggia e Taranto, Antonio Sanguedolce, Vito Piazzolla e Stefano Rossi

“Nelle ultime 24 ore - spiega il direttore generale della Asl di Bari, Antonio Sanguedolce - il nostro Dipartimento di prevenzione ha individuato 7 nuove positività al Covid19. Si tratta di 4 rientri dalla Grecia e uno da Malta. Per due casi, invece, sono in corso approfondimenti. Per uno dei nuovi positivi si è reso necessario il ricovero ospedaliero”.

"Oggi in provincia di Foggia sono stati registrati 13 nuovi casi di persone positive al Covid 19 - rende noto il Direttore generale della Asl Foggia Vito Piazzolla -. Di questi: 4 sono collegati a focolai preesistenti; 1 è stato individuato grazie alla  segnalazione di un medico di famiglia; in 2 casi di tratta di cittadini stranieri presenti sul territorio provinciale; gli ultimi 6 sono cittadini della provincia di Foggia di rientro da Malta, Spagna e Polonia".

I casi registrati a Taranto riguardano un rientro dalla Spagna e un paziente sintomatico. Lo spiega il Dg della Asl Taranto, Stefano Rossi, precisando che “il dipartimento di prevenzione è al lavoro per ricercare i contatti stretti e provvede alla sorveglianza sanitaria. Ancora una volta l’appello è all’autosegnalazione e alle precauzioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento