Sette nuovi casi di contagio dai test effettuati nel Brindisino

Oggi 6 maggio in tutta la Puglia 26 test positivi e cinque morti, nessuno nella nostra provincia: Al Perrino solo un paziente in rianimazione

Oggi mercoledì 6 maggio 2020 in Puglia su 1.816 test per l'infezione da Covid-19 di cui sono pervenuti gli esiti, 26 hanno dato esito positivo. I nuovi casi sono così suddivisi: 4 nella provincia di Bari; 1 nella Bat; 7 nella provincia di Brindisi; 9 nella provincia di Foggia; 2 nella provincia di Lecce; 3 nella provincia di Taranto. Sono stati registrati 5 decessi: 2 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati in Puglia 70.944 test. I pazienti guariti sono 855, i casi attualmente positivi sono 2.903. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.196 così divisi: 1.333 nella provincia di Bari; 380 nella Bat; 597 nella provincia di Brindisi; 1.088 nella provincia di Foggia; 500 nella provincia di Lecce; 268 nella provincia di Taranto; 28 attribuiti a residenti fuori regione; 2 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia.

Brindisi: solo un paziente in terapia intensiva

Per quanto riguarda, invece, l’attività di sorveglianza sanitaria nella provincia di Brindisi oggi sono stati eseguiti 272 tamponi tra Rssa, territorio e ospedale Perrino. Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica ha infatti eseguito 180 tamponi: 33 a degenti della Rssa il Focolare di Brindisi, 47 a dipendenti della Rssa S. Maria Regina Pacis di Fasano, 15 a operatori dell’Istituto Canonico Rossini-Latorre di Fasano, 21 al personale della Centrale operativa 118 di Fasano, 7 a detenuti della Casa Circondariale di Brindisi, 57 tamponi a persone nel proprio domicilio.

Nell’ospedale Perrino sono stati effettuati 50 tamponi a operatori sanitari, 42 a degenti nei reparti e pazienti in Pronto soccorso. I tamponi processati ieri nei laboratori di analisi del Perrino e del Di Summa sono 222. I pazienti ricoverati al Perrino sono 20, di cui uno in Rianimazione.

Il bollettino dei rientri in Puglia

La Regione fa sapere, intanto, che alla mezzanotte di ieri 4 maggio alle ore 19 di oggi 6 maggio, sono in totale 3567 le persone che hanno compilato il modulo di autosegnalazione on-line per dichiarare di essere rientrate in Puglia da fuori regione per soggiornarvi. Il dato è in continuo aggiornamento. Nella giornata di oggi si sono autosegnalate 937 persone. Com’è noto, il Dpcm che ha dato il via oggi alla Fase 2, consente a chiunque “il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza”.

L’ordinanza n. 214/2020 del Presidente della Regione Puglia ha quindi disposto l’obbligo per le persone rientrate in Puglia da altre regioni per soggiornare continuativamente nel proprio domicilio abitazione o residenza, di comunicarlo immediatamente compilando il modulo sul portale della Regione Puglia (o chiamando il proprio medico o l’operatore di sanità pubblica) e l’obbligo di restare in isolamento fiduciario a casa per 14 giorni. Il modulo è disponibile sul portale della Regione Puglia nella sezione dedicata al Coronavirus, al link al modulo: https://www.sanita.puglia.it/autosegnalazione-coronavirus

Articolo aggiornato alle ore 19.55 del 6 maggio 2020

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

  • Migrante investito da un neopatentato: tragedia sulla provinciale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento