Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità

Sette nuovi casi di contagio dai test effettuati nel Brindisino

Oggi 6 maggio in tutta la Puglia 26 test positivi e cinque morti, nessuno nella nostra provincia: Al Perrino solo un paziente in rianimazione

Oggi mercoledì 6 maggio 2020 in Puglia su 1.816 test per l'infezione da Covid-19 di cui sono pervenuti gli esiti, 26 hanno dato esito positivo. I nuovi casi sono così suddivisi: 4 nella provincia di Bari; 1 nella Bat; 7 nella provincia di Brindisi; 9 nella provincia di Foggia; 2 nella provincia di Lecce; 3 nella provincia di Taranto. Sono stati registrati 5 decessi: 2 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati in Puglia 70.944 test. I pazienti guariti sono 855, i casi attualmente positivi sono 2.903. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.196 così divisi: 1.333 nella provincia di Bari; 380 nella Bat; 597 nella provincia di Brindisi; 1.088 nella provincia di Foggia; 500 nella provincia di Lecce; 268 nella provincia di Taranto; 28 attribuiti a residenti fuori regione; 2 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia.

Brindisi: solo un paziente in terapia intensiva

Per quanto riguarda, invece, l’attività di sorveglianza sanitaria nella provincia di Brindisi oggi sono stati eseguiti 272 tamponi tra Rssa, territorio e ospedale Perrino. Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica ha infatti eseguito 180 tamponi: 33 a degenti della Rssa il Focolare di Brindisi, 47 a dipendenti della Rssa S. Maria Regina Pacis di Fasano, 15 a operatori dell’Istituto Canonico Rossini-Latorre di Fasano, 21 al personale della Centrale operativa 118 di Fasano, 7 a detenuti della Casa Circondariale di Brindisi, 57 tamponi a persone nel proprio domicilio.

Nell’ospedale Perrino sono stati effettuati 50 tamponi a operatori sanitari, 42 a degenti nei reparti e pazienti in Pronto soccorso. I tamponi processati ieri nei laboratori di analisi del Perrino e del Di Summa sono 222. I pazienti ricoverati al Perrino sono 20, di cui uno in Rianimazione.

Il bollettino dei rientri in Puglia

La Regione fa sapere, intanto, che alla mezzanotte di ieri 4 maggio alle ore 19 di oggi 6 maggio, sono in totale 3567 le persone che hanno compilato il modulo di autosegnalazione on-line per dichiarare di essere rientrate in Puglia da fuori regione per soggiornarvi. Il dato è in continuo aggiornamento. Nella giornata di oggi si sono autosegnalate 937 persone. Com’è noto, il Dpcm che ha dato il via oggi alla Fase 2, consente a chiunque “il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza”.

L’ordinanza n. 214/2020 del Presidente della Regione Puglia ha quindi disposto l’obbligo per le persone rientrate in Puglia da altre regioni per soggiornare continuativamente nel proprio domicilio abitazione o residenza, di comunicarlo immediatamente compilando il modulo sul portale della Regione Puglia (o chiamando il proprio medico o l’operatore di sanità pubblica) e l’obbligo di restare in isolamento fiduciario a casa per 14 giorni. Il modulo è disponibile sul portale della Regione Puglia nella sezione dedicata al Coronavirus, al link al modulo: https://www.sanita.puglia.it/autosegnalazione-coronavirus

Articolo aggiornato alle ore 19.55 del 6 maggio 2020

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sette nuovi casi di contagio dai test effettuati nel Brindisino

BrindisiReport è in caricamento