Bollettino coronavirus: cinque casi in Puglia, uno a Brindisi

L'esito di altri 1.834 test registrati nella regione. Anche due vittime, nel Barese e nel Foggiano

Oggi sabato 20 giugno 2020 in Puglia, sono stati registrati 1.834 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 5 casi: 3 casi in provincia di Foggia, 1 caso in provincia di Bari, 1 caso in provincia di Brindisi. Sono stati registrati due decessi: 1 in provincia di Bari e 1 in provincia di Foggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall’inizio dell'emergenza in Puglia sono stati effettuati 160.662 test, sono 3.765 i pazienti guariti e 220 sono i casi attualmente positivi, per un totale di casi positivi dall’inizio dell’emergenza Covid di 4.525, così suddivisi: 1.490 nella provincia di Bari; 380 nella Bat; 659 nella provincia di Brindisi; 1.167 nella provincia di Foggia; 520 nella provincia di Lecce; 280 nella provincia di Taranto; 29 attribuiti a residenti fuori regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Covid, l'avanzata del virus in Puglia: aumentano i nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento