Coronavirus: positiva un'insegnante di una scuola media di Ostuni

La preside ha ricevuto una comunicazione dall'Asl. Domani la sanificazione delle aule. Nessun tampone ad alunni e insegnanti

OSTUNI – Ancora un contagio in una scuola della provincia di Brindisi. Una insegnante della scuola media “Barnaba Bosco” di Ostuni, plesso Orlandini Barnaba, è risultata positiva al Covid. La notizia è stata comunicata nella giornata odierna dalla dirigente scolastica, Guendalina Cisternino, alle famiglie e agli alunni. La preside ha ricevuto una comunicazione da parte dell’Asl Brindisi. L’azienda sanitaria non ha disposto provvedimenti di quarantena o di isolamento fiduciario nei confronti di altri alunni o insegnanti. Nella giornata di domani (sabato 17 ottobre) berrà effettuato un intervento di sanificazione di alcuni ambienti dell’istituto, affinché lunedì le lezioni possano riprendere in assoluta sicurezza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Da venerdì scuole chiuse in Puglia": Emiliano firma l'ordinanza

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

  • Oltre duemila ulivi secolari ancora vivi grazie a cure naturali: la testimonianza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento