Covid, a Fasano è stato attivato il drive in per i tamponi

E' la seconda struttura dopo quella dell'ospedale Perrino. A breve l'apertura anche a Francavilla Fontana

FASANO - Sono stati eseguiti oggi, 15 settembre, i primi tamponi nel drive in di Fasano, che si aggiunge a quello già attivo al Perrino di Brindisi. La struttura, all’angolo tra via Lisi e via Giardinelli, è stata inaugurata nel corso di un incontro al quale hanno partecipato il direttore generale della Asl, Giuseppe Pasqualone, il direttore del Servizio di Igiene e Sanità pubblica della Asl, Stefano Termite e il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria.

“Dopodomani - ha detto Pasqualone - partirà anche il drive in a Francavilla Fontana, nel parcheggio esterno dell’ospedale. Queste strutture, realizzate in collaborazione con Protezione civile regionale, Aqp ed Enel, sono molto utili e rispondono all’esigenza di avere postazioni per lo screening sul territorio in una fase in cui la gente circola regolarmente”.

Drive-in_Fasano (6)-2

“Le postazioni drive in – ha aggiunto Termite - sono dotate di pensiline e permetteranno anche in inverno di sottoporsi al tampone in condizioni di sicurezza. La persona che accusa i sintomi del Covid-19 deve segnalarlo al medico di base che a sua volta provvederà a informare il Dipartimento di Prevenzione. È possibile, comunque, chiamare direttamente i numeri 3384640432 - 3381120340 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e giovedì pomeriggio dalle 15 alle 17, o inviare una e-mail di richiesta a sorveglianza.coronavirus@asl.brindisi.it”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento