Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiusi in una busta e abbandonati: cuccioli salvati da una cittadina

Otto cani appena nati rinvenuti in contrada Jaddico, nei pressi della chiesa. Prelevati dal servizio veterinario Asl

 

BRINDISI - Sono stati chiusi in una busta e abbandonati nelle campagne. In questo modo qualcuno ha deciso di sbarazzarsi di una cucciolata di otto cani che stamattina (giovedì 24 settembre) è stata rinvenuta in contrada Jaddico. I piccoli, con il cordone ombelicale ancora attaccato, sono stati trovati da una cittadina, allertata dai guaiti che provenivano dal bordo della strada, nei pressi del santuario. Sul posto, su segnalazione della Polizia Locale di Brindisi, si è recato il servizio veterinario dell’Asl Brindisi. E’ stato informato del ritrovamento anche il volontario Andrea Silvestri. Da quanto appreso, le bestiole sono state trasportate presso una clinica veterinaria di Francavilla Fontana.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento