Intitolata a un caduto della guerra di Spagna l'Anpi di Mesagne

La sezione porterà in nome di Eugenio Santacesaria, morto nel marzo del 1937 a Guadalajara. Mai ritrovare le spoglie

MESAGNE - Eletti oggi 26 ottobre gli organi dirigenti della sezione dell’Anpi, inaugurata a Mesagne. Il presidente eletto per alzata di mano è Cosimo Zullo, una lunga esperienza di dirigente nella Cgil e prima anche nel Pci, mentre la vice presidente è Maria Demauro.

La sezione è stata intitolata, con decisione unanime, al partigiano mesagnese Eugenio Santacesaria, caduto in Spagna nella battaglia di Guadalajara tra le Brigate Internazionali e le truppe del golpista fascista Francisco Franco, nei primi giorni del marzo 1937. I suoi resti riposano in luogo tutt’ora ignoto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’assemblea hanno presenziato come invitati l’assessore comunale Anna Maria Scalera, rappresentanti della Cgil e del Pd. L’assemblea ha eletto preliminarmente il comitato direttivo della sezione dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia. Ne fanno parte, oltre a Cosimo Zullo e Maria Scalera, Libera Clemente, Annarita Cavallo, Clara Bianco, Carla Graduata, Rita Fagiano, Carmelo Molfetta, Antonio Falanga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Morte bianca di Francesco Leo: l'azienda patteggia la pena

  • Ospedale Perrino: la gestione dei parcheggi in mano alla Scu

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento