rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

Degrado nella pineta, Legambiente chiede intervento dell'amministrazione

Da qualche tempo il parco alberato del quartiere Cappuccni è bersaglio di vandali

BRINDISI – Degrado e abbandono regnano nella pineta di via Cappuccini realizzata anche grazie alla collaborazione di Legambiente che negli anni passati si è occupata della piantumazione di alcuni alberi. Da qualche tempo il parco alberato del quartiere è bersaglio di vandali, il circolo brindisino di Legambiente “Tonino di Giulio” chiede l’intervento dell’amministrazione.

pineta_viaCappuccini_02-2

“Le immagini testimoniano in parte manomissioni intervenute sul patrimonio arboreo e condizioni di degrado provocate dall’ancora diffuso abbandono di rifiuti – si legge nella nota che porta la firma del presidente Doretto Marinazzo - cittadini della zona attenti alla salvaguardia delle aree verdi in questione, hanno chiesto e ottenuto un sopralluogo della Polizia Municipale dopo il quale, fra l’altro, sono stati rimossi i cartelli con la scritta “proprietà privata” apposti da non si sa chi per rivendicare un diritto personale su piccole pinete pubbliche da tutelare”.

“Legambiente chiede al sindaco quali relazioni siano state inoltrate dopo il sopralluogo della Polizia Municipale e quali interventi si intendano assumere per fermare eventuali abusi e danneggiamenti in corso e garantire la salvaguardia delle aree verdi citate e l’affidamento a cittadini della zona pronti ad adottarle”

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado nella pineta, Legambiente chiede intervento dell'amministrazione

BrindisiReport è in caricamento