menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reddito di cittadinanza ottenuto con l'inganno: stanato altro furbetto

I carabinieri denunciano un 41enne di Erchie, attualmente detenuto in carcere, che aveva presentato una falsa dichiarazione

ERCHIE – Un altro furbetto del reddito di cittadinanza è stato scoperto nel Brindisino. Si tratta di un 41enne di Erchie che aveva dichiarato falsamente di non essere sottoposto ad alcune misura cautelare, nel momento in cui presentò la domanda. Ma i militari della locale stazione hanno scoperto l’inganno e hanno denunciato a piede libero il 41enne, attualmente detenuto nel carcere di Lecce, per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e omessa comunicazione delle variazioni del reddito ai fini della revoca del beneficio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento