Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Oria

Diocesi di Oria: gli avvicendamenti nelle parrocchie decisi dal vescovo

Nuovo cappellano per l'ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana. Novità anche a Oria, Torre Santa Susanna e Ceglie Messapica

ORIA - Nuovi avvicendamenti fra parroci nella diocesi di Oria. Le nomine sono state rese pubbliche ieri (lunedì 30 agosto) dal vescovo Vincenzo Pisanello, durante la santa messa presieduta nella solennità di San Barsanofio, patrono e prorettore della città e della diocesi.

Questi gli avvicendamenti: delegato per la Basilica Cattedrale dell’Assunta in Oria, don Francesco Nigro; parroco delle parrocchie di San Domenico e dell’Assunta in Oria (Unità pastorale), don Ivan Cavaliere; cappellano dell’ospedale “Dario Camberlingo” di Francavilla Fontanal don Raffaele Giuliano; vicario parrocchiale della parrocchia di San Lorenzo da Brindisi in Ceglie Messapica, don Leonardo Dadamo; vicario parrocchiale dell’Unità pastorale di Torre Santa Susanna, don Vincenzo Rubino; vicario parrocchiale della parrocchia di San Giovanni Battista in Sava, don Marco Stasi; vicario parrocchiale della parrocchia del Santissimo Rosario in Francavilla Fontana, don Antonio Sternativo, collaboratore dell’Unità pastorale di Oria, sem. Marco Tatullo; collaboratore presso il Santuario di San Cosimo alla Macchia e segretario del Vescovo, sem. Mino Serpentino; parroco nella Diocesi di Roma, don Crocifisso Tanzarella (per la missionarietà intraecclesiale).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diocesi di Oria: gli avvicendamenti nelle parrocchie decisi dal vescovo

BrindisiReport è in caricamento