Domenica, 14 Luglio 2024
Attualità Carovigno

Disegnare nella Riserva naturalistica di Torre Guaceto: workshop per cento studenti

Per tutta la giornata hanno disegnato nella natura incontaminata. Evento promosso dal Consorzio di gestione di Torre Guaceto e dall’Accademia di Belle Arti di Bari

CAROVIGNO - È  stato un inizio settimana diverso dai soliti, fortemente voluto dal Consorzio di gestione di Torre Guaceto e dall’Accademia di Belle Arti di Bari, in felice coincidenza con la Giornata mondiale dell’ambiente: 100 studenti con i loro professori del Dipartimento arti visive dell’Accademia, coordinati dai docenti Giusy Petruzzelli e Mauro Antonio Mezzina rispettivamente docente di Storia dell’arte e docente e coordinatore della Scuola di Scultura della stessa Accademia, con la collaborazione del Consorzio di Gestione della Riserva statale e Area marina protetta di Torre Guaceto lunedì 5 giugno hanno realizzato un workshop nella Riserva.

Studenti nella Natura a Torre Guaceto

Per tutta la giornata gli studenti hanno disegnato nella natura incontaminata. Il workshop ha avuto la finalità didattica di recuperare la capacità di osservazione all’aperto sia dell’infinità dello spazio e del suo “arredo naturale” (mare, spiaggia, macchia mediterranea) sia degli elementi più piccoli (flora, fauna, minerali) con le tecniche del disegno e della rappresentazione. La creatività degli studenti ha valorizzato aspetti inediti del macro e del microcosmo e gli elaborati hanno fornito nuove visioni degli aspetti più consueti dell’ambiente con la sensibilità di oggi.

Durante tutta la giornata, inoltre, gli studenti del corso di Documentazione fotografica hanno ripreso i loro compagni impegnati a disegnare e gli studenti del corso di Valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico hanno raccontato in tempo reale l’esperienza sui social.

In una fase successiva, le opere selezionate da una commissione - formata dal direttore dell’Accademia di Belle Arti di Bari, Giancarlo Chielli, dai due docenti curatori e dai docenti partecipanti al progetto - saranno oggetto di una mostra, fruibile nella stagione estiva, da tenersi negli spazi interni della torre aragonese.

Studenti a Torre Guaceto

A fine estate è previsto il finissage della mostra, con la presentazione di una pubblicazione contenente i disegni selezionati e la loro videoproiezione sulla torre emblema della riserva.

«Crediamo fortemente nella formazione dedicata ai ragazzi e molte nostre attività puntano proprio alla sensibilizzazione per il rispetto dell’ambiente attraverso la conoscenza immersiva della nostra meravigliosa area protetta», dichiara Rocky Malatesta, presidente del Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, «Abbiamo lavorato con grande entusiasmo all’organizzazione di questa giornata che, siamo convinti, sarà molto rilevante nel percorso formativo degli studenti. Grazie al lavoro dei giovani artisti, i visitatori della riserva in questi mesi estivi potranno ammirare la mostra e partecipare al finissage di settembre, emozionandosi ancora di più dinanzi al connubio arte e natura. Questa è solo la prima di una serie di iniziative che metteremo in campo con l’Accademia di Belle Arti di Bari, per la quale mi preme ringraziare il direttore, i docenti e in particolare gli ideatori dell’iniziativa e i tantissimi studenti impegnati in questo progetto».  

Giancarlo Chielli, direttore dell’Accademia di Belle Arti di Bari, da parte sua sottolinea: «Plaudo ad una iniziativa che vede coinvolti tanti docenti e studenti dell’Accademia in sintonia e sinergia. I giovani hanno la possibilità di tornare a essere protagonisti dopo il periodo di pandemia. La loro forza creativa valorizza un ambiente incontaminato con l’utilizzo di una tecnica, il disegno, antica quanto l’uomo. I disegni saranno messi a disposizione dei visitatori nella mostra che sarà inaugurata all’interno della torre. Daremo poi vita a fine estate a una videopriezione degli elaborati sulla torre e pubblicheremo una sorta di taccuino di viaggio che conterrà i migliori disegni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disegnare nella Riserva naturalistica di Torre Guaceto: workshop per cento studenti
BrindisiReport è in caricamento