Lettere attaccate ai citofoni, al Casale disservizi nella consegna della posta

Nonostante le segnalazioni e relative lamentele da parte dei residenti si continuano a verificare disservizi

BRINDISI – Disagi in via Materdomini, al quartiere Casale a Brindisi, legati alla consegna della corrispondenza. Nonostante le segnalazioni e relative lamentele da parte dei residenti si continuano a verificare disservizi.

“Dopo ripetute segnalazioni e lamentele dei residenti di via Materdomini al rione Casale sul modo scellerato e assolutamente indecente di recapitare la posta, nessuno ha mosso un dito, non è cambiato nulla – scrive un lettore che allega una foto che mostra lettere attaccate ai citofoni – c’è gente che non riceve le bollette del gas o della luce, buste lasciate per terra, altre recapitate in condomini sbagliati nonostante ben visibile il numero civico altre incollate sui citofoni, alla mercé dei passanti, alla faccia della legge sulla privacy”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

  • Brindisi: al Perrino impiantato nuovo neurostimolatore in paziente affetto da Parkinson

Torna su
BrindisiReport è in caricamento