Attualità

Distanza di sicurezza in autobus: vietato avvicinarsi al conducente

La Stp fa rispettare le misure anti contagio da coronavirus. Passeggeri a due file di sedili di distanza dall'autista

BRINDISI – Anche la Stp si è organizzata per far mantenere la distanza minima di sicurezza di un metro, fra i passeggeri che viaggiano a bordo dei propri autobus. La foto a corredo dell’articolo è stata scattata stamattina (domenica 8 marzo) all’interno di una vettura della linea extraurbana Brindisi-Cisternino. Come si vede, gli utenti devono tenersi a due file di sedili di distanza dal conducente. La linea da non superare viene indicata attraverso un nastro biancorosso. Tutto ciò nel rispetto delle direttive imposte dal governo per contenere l’epidemia di Codiv-19. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distanza di sicurezza in autobus: vietato avvicinarsi al conducente

BrindisiReport è in caricamento