I sanvitesi donano due sanificatori e una bio-barella al Perrino

Un comitato costituito da Fratellanza Popolare Croce d'Oro con associazioni sportive, culturali e di volontariato

BRINDISI -  “A casa con la testa, per la città con il cuore”: è lo slogan del Comitato di San Vito dei Normanni formato da Fratellanza Popolare Croce d'Oro "Francesco Sardelli”, associazioni sportive, culturali e di volontariato, forze politiche che nella mattinata di oggi, 14 maggio, ha donato due sanificatori e una barella con sacca di bio-contenimento all’ospedale Perrino di Brindisi.

Proseguono, dunque, anche nella Fase due, le attività solidali al tempo del coronavirus e questa volta la generosità è arrivata dal cuore dei cittadini sanvitesi, assieme alla prima storica associazione di volontariato del Brindisino fondata 40 anni fa anche dal compianto Lorenzo Caliolo, la "Fratellanza popolare", che hanno anche acquistato prodotti e utensili da impiegare nell’uso dei sanificatori. La Fratellanza Popolare, da sempre integrata nel servizio 118, in queste settimane svolge un prezioso lavoro per il trasporto dei pazienti Covid.

la barella di bio-contenumento donata da San Vito all'ospedale Perrino-3

La donazione è avvenuta sul piazzale del nosocomio brindisino dove il direttore sanitario dell’ospedale, Antonino La Spada, accompagnato dai responsabili dei reparti Covid-19, ha accolto i rappresentanti del Comitato "San Vito dei Normanni, città solidale", per la consegna delle attrezzature mediche. Il dirigente dell’ospedale, evidenziando anche una certa emozione, ha voluto più volte ringraziare tutta la comunità sanvitese per il graditissimo e utilissimo dono, considerando lo stesso di primaria importanza per la lotta alla pandemia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si è voluto affermare il senso d’intendere il valore di “comunità” proprio perché l’ospedale appartiene a tutti noi. Un momento davvero molto significativo, che ha visto la città di San Vito scrivere una pagina di storia bellissima. Uniti in un progetto per il bene comune, forze politiche incluse, i volontari del comitato e i cittadini che hanno contribuito sono riusciti a far germogliare amore e generosità verso il prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento