rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Attualità Ceglie Messapica

Donazione sangue, gli alunni dell'alberghiero di Ceglie Messapica in prima linea

L'iniziativa si è tenuta oggi, 18 maggio. Protagonisti i ragazzi delle classi quinte e i docenti, a bordo dell'autoemoteca del Centro Trasfusionale di Brindisi

CEGLIE MESSAPICA - Oggi, 18 maggio, si è tenuta presso l’Ipseoa (alberghiero) di Ceglie Messapica una giornata dedicata alla donazione di sangue da parte degli alunni delle classi quinte e dei docenti, a bordo dell’autoemoteca del Centro Trasfusionale di Brindisi. Questo gesto è la logica conclusione di un percorso iniziato con una conferenza tenutasi nell’aula convegni della scuola ad opera degli operatori dell’Avis sezione di Ceglie e dei medici che hanno lavorato nel centro trasfusionale. Gli alunni, successivamente,  sono stati sensibilizzati alla donazione di sangue e documentati sui controlli che vengono effettuati prima della donazione, anche ai fini della prevenzione di alcune malattie (elettrocardiogramma e un check up con i più importanti esami del sangue).

alberghiero Ceglie Messapica donazione 2-2

Un momento è stato dedicato adeducare i ragazzi alla solidarietà civile nei confronti di tante persone che necessitano del sangue e di emoderivati. Infatti, donare sangue può davvero salvare una vita ed è un gesto semplice di grande civiltà e solidarietà. Questa attività è stata fortemente incoraggiata e voluta dalla dirigente scolastica Angela Albanese, molto sensibile allo sviluppo di queste tematiche. Preziosa è stata la collaborazione del direttore amministrativo Alessandro Neglia e dei suoi collaboratori, del presidente Avis di Ceglie Messapica Cosima Vitale, dei docenti Antonio Bellanova, Anna Pannofino e Donatella Punzi che hanno curato l’aspetto scientifico, Turco Giovanni, Greco Rocco, Florido Erika, Arcuti Giorgio e Cito Anna Maria che hanno guidato i rispettivi alunni all’accoglienza, alla realizzazione e al servizio del ristoro dopo la donazione.

Per la riuscita della giornata è stato importante anche il contributo dei tecnici di laboratorio e dei collaboratori scolastici. Gli alunni hanno già apprezzato tantissimo queste tematiche e le modalità con cui vengono condotte e, soprattutto, la collaborazione tra l’istituzione scolastica, l’istituzione sanitaria e le varie associazioni presenti sul territorio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donazione sangue, gli alunni dell'alberghiero di Ceglie Messapica in prima linea

BrindisiReport è in caricamento