rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità

La Brigata Marina di Brindisi continuerà a sostenere la Asl con le donazioni di sangue

Siglata ieri, lunedì 25 ottobre, una convenzione che consolida il rapporto già esistente tra i due enti nell’ambito di alcune attività

BRINDISI - Asl Brindisi e Brigata Marina San Marco sempre più vicine. Siglata ieri, lunedì 25 ottobre, una convenzione che consolida il rapporto già esistente tra i due enti nell’ambito di alcune attività. L’atto è stato firmato nella sede dell’azienda in via Napoli, dal direttore Generale Giuseppe Pasqualone e dal contrammiraglio Luca Anconelli. “Si tratta - ha dichiarato il direttore generale della Asl Giuseppe Pasqualone - di formalizzare, e di calibrare al meglio, una collaborazione già in atto. La Brigata Marina di Brindisi continua a sostenerci periodicamente con donazioni di sangue, soprattutto nei momenti di emergenza".

Formalizzare la collaborazione assicurerà continuità nelle donazioni e contribuirà quindi a contenere l’emergenza sangue. La Asl, dal suo canto, garantisce, nell'ambito dell'attività di sorveglianza, la processazione dei tamponi per la ricerca di Sars-CoV-2 a cui vengono sottoposti i militari impegnati in compiti operativi.  La convenzione apre le porte ad ulteriori ambiti di collaborazione tra le due istituzioni. Presenti all’incontro anche il direttore sanitario Andrea Gigliobianco e i referenti per l’attuazione della convenzione: Francesca Caputo, dirigente medico in forza alla direzione sanitaria della Asl e il direttore del servizio sanitario della Marina Capitano di Vascello Giuseppe Mollo.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Brigata Marina di Brindisi continuerà a sostenere la Asl con le donazioni di sangue

BrindisiReport è in caricamento