Alle 20.30 l'Ora per la Terra. Spegniamo le luci per sessanta minuti

L’evento globale del Wwf,  con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla crisi climatica, quest'anno sia anche un'Ora per l'Italia

Ci siamo, il 28 marzo è arrivato e fra poco ci sarà l'Ora della Terra, l’evento globale del Wwf,  con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla crisi climatica e il riscaldamento globale. Il Wwf rinnova l'invito a contribuire. Stasera, dalle 20.30 alle 21.30, spegniamo tutte le luci di casa e possibilmente anche i televisori. Ceniamo a lume di candela e facciamoci una foto o un breve video dove diciamo "l'Ora della Terra!". La foto o il video postiamolo sui nostri account Facebook e Instagram con gli hashtag @wwfitalia #EarthHour #UnOraPerItalia. Il WWwf Italia ha creato un evento Facebook (https://www.facebook.com/events/486682565339653?active_tab=about ), basta andarci e cliccare "parteciperò". 

Sidney è stata la prima città dove Earth Hour  è partita e man mano si avvicina anche l’ora in Italia. "La parola chiave di Earth Hour quest’anno è 'insieme'. Insieme possiamo vincere la sfida che il nostro Paese, con tutto il Pianeta, sta affrontando contro una emergenza sanitaria senza precedenti. Insieme possiamo lottare contro il cambiamento climatico in atto che mette in pericolo la salute della terra così come la nostra salute di esseri umani. Insieme possiamo chiedere alle istituzioni, all’economia e agli individui un’assunzione di responsabilità verso il futuro, attuando concretamente l’Accordo di Parigi sul clima e impegnandosi, insieme, per un New Deal for People and Nature che scriva nuove regole per il nostro rapporto con il pianeta”, dichiara la presidente del Wwf Italia, Donatella Bianchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla salute del Pianeta, infatti, dipende la salute dell’umanità. Oggi tanti artisti italiani stanno contribuendo con le loro canzoni in una sorta di maratona musicale che andrà avanti tutta la giornata (https://www.wwf.it/news/notizie/?52840/Anche-le-Istituzioni-spengono-le-luci-per-Earth-Hour-2020 ). In questo momento particolare di emergenza sanitaria, attiviamoci lo stesso contribuendo alla riuscita di questo evento digitale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento