Effettuati 256 test fra ospedale ed Rsa: quattro positivi in Rianimazione

Contagiati quattro operatori sanitari del reparto.  l Perrino, sono 38 i ricoverati, di cui 3 in terapia intensiva

BRINDISI – Quattro operatori sanitari del reparto di Rianimazione dell’ospedale Perrino di Brindisi sono risultati positivi al coronavirus. Lo ha comunicati il direttore generale dell’Asl Brindisi, nel bollettino epidemiologico diffuso nella serata di oggi (giovedì 23 aprile). Complessivamente sono stati effettuati 256 tamponi tra ospedali, residenze per anziani e territorio. 

“Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica della Asl – dice Pasqualone - ha eseguito oggi 224 tamponi: 50 a dipendenti della Rssa Madre Teresa di Oria, 33 a dipendenti della Rssa Don Lombardo di San Donaci, 62 a operatori sanitari e soccorritori del Punto di primo intervento - 118 di San Pietro Vernotico, 79 a persone nel proprio domicilio. 

Nell’ospedale Perrino sono stati effettuati 32 tamponi: 18 a operatori sanitari, 14 a degenti e pazienti in Pronto soccorso.  A proposito dei quattro operatori sanitari di Rianimazione positivi al Covid, “la direzione sanitaria del Perrino sta valutando con il medico competente i possibili contatti e sta completando gli esami su tutto il personale del reparto”.  Al Perrino, infine, sono 38 i ricoverati, di cui 3 in Rianimazione. Oggi un paziente di 50 anni è stato dimesso dalla terapia intensiva e trasferito in Medicina interna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Il ballerino Alessandro Cavallo entra nella scuola di "Amici" di Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Addio a Fabio D'Aprile: lutto nel basket brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento