rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Attualità Cellino San Marco

Emergenza covid, attestato di benemerenza per Gruppo comunale protezione civile

L’attestato arriva dalla regione Puglia dal coordinatore provinciale Giannicola D’Amico ed è stato consegnato per mani di Eva Coluccello, presidente dell’associazione Protezione Civile “Un cuore per tutti”

CELLINO SAN MARCO - Il 23 dicembre del 2021 la Protezione Civile Regione Puglia si è incontrata per rinnovare e riconoscere l’impegno e la passione che lega la fitta rete di volontari e volontarie al territorio regionale. I rappresentanti delle associazioni di volontariato e i gruppi comunali di Protezione Civile Regione Puglia hanno ricevuto l’attestato di benemerenza. 

L'attestazione di pubblica benemerenza è un riconoscimento che viene conferito a persone, amministrazioni, enti, istituzioni o organizzazioni del Servizio Nazionale che dimostrano di aver partecipato con merito a operazioni di protezione civile e che, con la propria attività, hanno contribuito a elevare l’immagine del Sistema nazionale, dando prova di significative capacità propositive e gestionali o singolari doti di altruismo e abnegazione.

L’attestato arriva oggi dalla regione Puglia dal coordinatore provinciale Giannicola D’Amico ed è stato consegnato per mani di Eva Coluccello, presidente dell’associazione Protezione Civile “Un cuore per tutti”, nonché componente del direttivo del coordinamento provinciale della Protezione Civile e referente del territorio Brindisi Sud.

gruppo protezione civile cellino1-2

La consegna dell’attestato è stata effettuata nella sede della protezione civile sita in Piazza Aldo Moro, alla presenza del sindaco, degli assessori Mazzotta, Montinaro e Occhibianco, il presidente del consiglio Orsini e una rappresentanza della Polizia locale Assistente Suffianò.

"Si coglie l’occasione per ringraziare il corpo di Polizia Locale per aver coordinato il gruppo di Protezione civile nel periodo pandemico.  L’attestato è un simbolo che racchiude tutto il significato del lavoro svolto durante l’anno, a supporto del servizio sanitario nella lotta senza sosta al Covid-19". Si legge in una nota dell'amministrazione. 

"Un ringraziamento che dà merito e stimolo a tutti i volontari che operano nell'ombra ed in silenzio in tutti i vari scenari emergenziali e calamitosi che hanno caratterizzato il territorio nazionale negli anni di vita di questo gruppo. La parte più bella della protezione civile è costituita proprio dal gruppo dei volontari, che gratuitamente, nel periodo pandemico, hanno assistito in prima linea le famiglie che erano costrette all’isolamento domiciliare nell’acquisto di cibo, farmaci e beni primari, e hanno presidiato i centri vaccinali per prevenire pericolosi assembramenti".

attestato benemerenza-2

"Un grazie viene rivolto dal Presidente del consiglio a tutti perché oggi, più di ieri, è fondamentale essere uniti per poter collaborare, insieme all'amministrazione comunale e alla polizia locale per conseguire una sinergia per il bene di tutti i cittadini". 

Il sindaco, nel suo intervento, ha ribadito quanto sia importante la collaborazione tra l’associazione di volontari di protezione civile “Un cuore per tutti”e il gruppo di protezione civile comunale coordinato da Biagio De Nitti e il grande apporto operativo e amministrativo della Polizia locale. La Protezione civile, continua il sindaco, è unica e deve dimostrare di "fare squadra" per mettere a disposizione dei cittadini la spiccata professionalità e la dedizione che caratterizza tutti gli operatori volontari che offrono il loro aiuto ai cittadini in situazioni contingenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza covid, attestato di benemerenza per Gruppo comunale protezione civile

BrindisiReport è in caricamento