Emergenza erbacce in città, Rossi: "La Multiservizi intervenga subito"

Il sindaco di Brindisi ha chiesto formalmente alla società partecipata di predisporre una pianificazione immediata di interventi sul verde pubblico. Chiesti anche chiarimenti sulle ferie accordate al personale a luglio e agosto

BRINDISI - Il sindaco Riccardo Rossi ha chiesto formalmente alla Brindisi Multiservizi di predisporre una pianificazione immediata, entro due giorni, degli interventi sul verde e di stradinaggio per l’intero territorio cittadino. 

“Si tratta di una vera propria emergenza, quotidianamente rappresentata da tantissimi cittadini con ogni mezzo - scrive il sindaco -. Non si può pertanto avere un approccio che non sia quello dell’immediato intervento massivo che l’amministrazione intende comunque effettuare anche con modalità diverse, se necessario”.

Il sindaco ha chiesto di impiegare tutte le unità lavorative del settore, ausiliate da altro personale già in forza alla società, in maniera da coprire tutti i quartieri in tempi ristretti. Sono inoltre stati richiesti chiarimenti sulle ferie accordate al personale nei mesi di luglio ed agosto pur in presenza di una situazione di emergenza nel settore della cura del verde in città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Purtroppo è una sollecitazione necessaria - dichiara il sindaco - vista la vergognosa situazione in cui versa la città. Non è ammissibile che il verde pubblico sia in queste condizioni soprattutto a fronte del fatto che Multiservizi dispone di ben 150 unità lavorative e che, la sola manutenzione del verde pubblico, costa ai cittadini 2 milioni di euro all’anno. Il servizio è assolutamente insoddisfacente. Ringrazio i pochi addetti del verde che in un contesto così difficile si fanno da soli carico di una situazione assolutamente deficitaria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento