Guasto ad un carrello per un Boeing della Air Horizont

Il velivolo era giunto da Bergamo: avaria causata da perdita di olio all'impianto frenante

BRINDISI – Intervento di emergenza questa mattina all’Aeroporto del Salento di Brindisi per un’avaria ad un Boeing 737 della compagnia Air Horizont partito da Bergamo – Orio al Serio. I piloti e la torre di controllo hanno individuato in fase di atterraggio un guasto ad uno dei carrelli, quello di destra, causato da una perdita di olio dall’impianto frenante. Quando l'aereo con 75 passeggeri a bordo ha toccato la pista di Brindisi, infatti, dal carrello si è sviluppata una densa fumata nera. L’aereo è rimasto in piazzola per le riparazioni, con una squadra di vigili del fuoco del distaccamento aeroportuale in stand-by sino alle 9,45 quando l'emergenza è cessata, come previsto dalle procedure di sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

  • Coronavirus: "Pugliesi di rientro dal Nord contattino le autorità sanitarie"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento