Emergenza sanitaria: "Indennità di Ordine pubblico anche ad agenti di Polizia locale"

Gli agenti della Polizia locale,sono stati chiamati, insieme alle altre forze di polizia a eseguire i controlli per il rispetto delle limitazioni della mobilità

BRINDISI – Il segretario regionale Csa Puglia Sebastiano Zonno chiede a prefetti, questori e sindaci di estendere anche agli agenti della Polizia locale la circolare del ministero dell’interno che prevede indennità di Ordine pubblico alle altre forze di polizia.

Gli agenti della Polizia locale, infatti, sono stati chiamati, insieme a Polizia stradale, personale della Questura, Polizia ferroviaria, Polizia provinciale e carabinieri a eseguire i controlli per il rispetto delle limitazioni della mobilità su autostrade e strade del territorio nell’ambito del decreto del Governo in merito all’emergenza sanitaria.

Ai sindaci si chiede di provvedere all’emanazione di urgente disposizione “affinchè si adottino gli atti amministrativi, al fine di rendere il giusto riconoscimento all’impegno e al sacrificio dei dipendenti di polizia locale e farli sentire, “figli di un dio minore”, ma parimenti degni di considerazione e rispetto, al pari dei loro colleghi delle Forze di Polizia dello Stato e militari”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento