menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza Verde pubblico: incontro tra sindaco e amministratore di Multiservizi

Il sindaco ha chiesto che vengano destinate al verde almeno 40 unità di personale suddivise in squadre a cui assegnare i singoli quartieri

BRINDISI - Nella mattinata di oggi, lunedì 26 agosto, il sindaco Riccardo Rossi ha incontrato l’amministratore di Brindisi Multiservizi Giovanni Palasciano per affrontare il problema dell’incuria del verde pubblico.

Come già anticipato nella lettera del 20 agosto scorso, l’amministrazione ha ribadito la necessità di intensificare l’attività di cura del verde implementando il numero di unità lavorative su quel servizio ritenuto essenziale per la pulizia ed il decoro della città.

Il sindaco ha chiesto che vengano destinate al verde almeno 40 unità di personale suddivise in squadre a cui assegnare i singoli quartieri anche al fine di creare gruppi di lavoro “responsabili” di zone prefissate e determinate.

Palasciano ha dato la propria disponibilità a riorganizzare il lavoro secondo queste direttive ma non in tempi stretti. Per questa ragione, e a causa delle condizioni di estrema incuria della città, il sindaco ha chiesto all’amministratore di destinare una cifra congrua all’affidamento esterno di un servizio di cura del verde pubblico e di stradinaggio che consenta in breve tempo di ripristinare uno stato decoroso per la città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento