Martedì, 27 Luglio 2021
Attualità

Costa Fortuna: un tricolore sulla fiancata per ringraziare la città

La riconoscenza dei 980 membri dell’equipaggio nei confronti dei brindisini. Nei prossimi giorni arriverà anche la Victoria

BRINDISI - Una bandiera tricolore esposta sulla fiancata. In questo modo l’equipaggio della nave Costa Fortuna ha voluto ringraziare la città di Brindisi per l’ospitalità fornita. L’unità della Costa Crociere è ormeggiata dalle 13.30 di domenica (5 aprile= alla diga di Punta Riso, con a bordo 980 membri dell’equipaggio e nessun passeggero.

Dopo aver superato l’imboccatura del porto di Brindisi, gli altoparlanti della nave hanno fatto risuonare l’inno di Mameli: anche questo un segno di riconoscenza nei confronti di un porto che oltre alla stessa Fortuna, nei prossimi giorni, sempre presso la diga di Punta Riso, accoglierà anche la Costa Victoria.

A bordo di entrambe le navi non si registrano casi di positività al coronavirus. Gli equipaggi resteranno in totale isolamento. Si prevede che le due navi ormeggeranno a Punta Riso per almeno un paio di mesi, ma l’emergenza pandemia non consente di azzardare previsioni sulle tempistiche con cui potranno riprendere la navigazione. Sono 70 le navi italiane smistate fra i vari porti dello Stivale a seguito dell’annullamento di tutte le crociere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costa Fortuna: un tricolore sulla fiancata per ringraziare la città

BrindisiReport è in caricamento