menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una passeggiata nella storia attraverso le uniformi dell’Arma

In occasione del 205° anniversario dalla fondazione, alcune divise dei carabinieri saranno esposte nel centro di Brindisi

BRINDISI - In occasione della celebrazione del 205° annuale di fondazione dell’Arma dei carabinieri, in Brindisi presso Palazzo Virgilio, in corso Umberto I, Taitù pelletteria in corso Garibaldi, nel teatro Verdi e nel museo Faldetta, saranno esposte alcune uniformi storiche dell’Arma. 

È uno spaccato che va dai Carabinieri Reali dell’Africa Orientale Italiana, arruolati durante le conquiste coloniali, all’anno 2000, importante spartiacque con la cosiddetta “rivoluzione rosa”. Le donne nell’Arma, inserite in tutte le organizzazioni: centrale, territoriale, addestrativa, mobile e speciale, sono impiegate anche nelle missioni all’estero, nel corso delle quali hanno fornito un importante contributo alle operazioni di pace, soprattutto nelle aree di religione islamica dove hanno favorito i contatti con la popolazione femminile locale.

Le uniformi rimarranno in esposizione sino al 15 giugno, giornata in cui avrà luogo in Brindisi, nel piazzale Lenio Flacco, il concerto della Banda dell’Arma dei Carabinieri.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento