rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Attualità

"Il Faro", momenti di festa per bambini e genitori con i Forestali

La "Giornata della solidarietà" ha visto il coinvolgimento dei militari, i quali, all'interno della tensostruttura "Teatro Circo TenRock" hanno spiegato ai bambini le caratteristiche del proprio lavoro

BRINDISI - L'Epifania tutte le feste si porta via… e comunque i Carabinieri Forestali della Stazione di Brindisi e la Cooperativa Sociale “Il Faro” hanno prolungato la “coda” della cometa natalizia dando vita alla “Giornata della Solidarietà”, che ha avuto luogo negli spazi dell'associazione, in una zona rurale a pochi chilometri dal capoluogo, in contrada Formica.

La cooperativa “Il Faro” è impegnata nella gestione della comunità “Balbis”, per gestanti e madri con figli, sita in via Piave 22 a Brindisi, che accoglie donne, bambini e bambine vittime di violenza o in situazione di grave svantaggio socio-economico, attivando a loro favore progetti di cura ed inclusione sociale. La comunità accoglie fino a 9 donne con i propri figli che, con il sostegno dello staff psico-socio-educativo della cooperativa, in un contesto protetto, intraprendono percorsi di potenziamento della funzione genitoriale, inclusione sociale ed inserimento lavorativo.   

In riferimento ad ogni  bambino/a accolto/a in comunità è attivato un progetto educativo individualizzato che prevede, oltre a percorsi di cura psicoterapeutica spesso necessari, anche percorsi educativi orientati all'apprendimento di modelli relazionali e comportamentali sani ed alla scoperta di passioni nel campo artistico o sportivo che possano fungere da fattori di resilienza nel loro futuro. La stessa cooperativa è attiva dal 2017 con progetti di Antimafia Sociale finanziati dalla Regione Puglia. Tali progetti vedono lo staff della cooperativa impegnato nel coinvolgimento degli adolescenti del territorio in attività che promuovono uno stile di vita orientato alla legalità, rendendo i ragazzi e le ragazze stesse promotrici di messaggi a contrasto della criminalità.

La consegna delle calze

Dal 2020, la cooperativa è inoltre impegnata, con il supporto di differenti associazioni e cooperative sociali, nell'implementazione del progetto "La Fabbrica del Farò”, finalizzata a rendere concreta la possibilità di apprendimento, formazione non formale ed inclusione sociale a favore dell'intera cittadinanza, con particolare attenzione a donne, adolescenti, bambini/e in povertà educativa. 

Quest'anno, focalizzandosi sulla legalità nel settore ambientale, la “Giornata della Solidarietà” ha visto il coinvolgimento dei Carabinieri Forestali, i quali, dapprima all'interno della tensostruttura “Teatro Circo TenRock” hanno spiegato ai bambini le caratteristiche del proprio lavoro, un impegno quotidiano a difesa dell'ambiente naturale, dando poi spazio a soddisfare ogni curiosità della giovane ed attenta platea. Dopo l'incontro al chiuso, tutti al lavoro nei terreni circostanti la tenda, per mettere a dimora giovani alberelli di quercia e di pino d'Aleppo e, dulcis in fundo… calze della Befana per tutti, preparate dai militari per l'occasione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il Faro", momenti di festa per bambini e genitori con i Forestali

BrindisiReport è in caricamento