Attualità Fasano

Presentato il progetto di servizio civile “Libri Liberi”

 Sarà possibile presentare la domanda entro e non oltre le ore 14 del 14 febbraio 2021

FASANO – Una nuova opportunità di crescita e di formazione offerta dal Comune di Fasano: è stato presentato ieri, venerdì 5 febbraio, con una conferenza stampa nella sala di rappresentanza di palazzo di città, il progetto “Libri liberi”, promosso dall’assessorato alle politiche giovanili e del lavoro del Comune di Fasano, che rientra nel bando 2020 del servizio civile universale. "Il servizio civile – ha spiegato il sindaco Francesco Zaccaria – è un’opportunità che tutti i ragazzi dovrebbero provare, per accrescere il proprio bagaglio d’esperienza, e per offrire un servizio per il prossimo, per il proprio paese, contribuendo a formare generazioni di cittadini più consapevoli e sensibili. La particolarità di questo progetto è che si potrà svolgere la propria mansione nella biblioteca comunale, in attesa di poter inaugurare la biblioteca di comunità, un’importante opera pubblica fortemente voluta da questa amministrazione, e ormai prossima al completamento".

"Il progetto “Libri Liberi” – ha spiegato l’assessore alle politiche giovanili e del lavoro Giovanni Cisternino – implementa il bando già approvato pochi giorni fa per il servizio civile a Fasano, di altre 4 unità. Il progetto “Libri Liberi”, persegue l’obiettivo di favorire la crescita culturale del territorio e avvicinare la popolazione alla lettura mediante il potenziamento del sistema a supporto della biblioteca per un accesso a tutti. Il progetto ha luogo nell’ambito della tutela, della valorizzazione e della fruizione delle attività e dei beni artistici, culturali e ambientali". Sarà possibile presentare la domanda entro e non oltre le ore 14 del 14 febbraio 2021. Tutte le info sul bando sul sito www.comune.fasano.br.it. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentato il progetto di servizio civile “Libri Liberi”

BrindisiReport è in caricamento