menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scatti di vita quotidiana durante il Lockdown racchiusi nel calendario 2021

Realizzato dall’Amministrazione comunale raccoglie i momenti più difficili della pandemia. In distribuzione gratuita con il giornale locale “Osservatorio”

FASANO - La festa di compleanno a distanza in videochiamata, i volontari che confezionano i pacchi spesa per le famiglie bisognose, la veglia di Pasqua in una chiesa deserta, il sindaco al lavoro via Skype con le altre istituzioni del territorio per gestire l’emergenza, la sarta che cuce le mascherine, la Dad degli studenti, lo sport nel salotto di casa. Scatti di vita quotidiana durante il Lockdown per raccontare la «Fasano unita e solidale» dei mesi più duri della pandemia. 

Da un’idea dell’amministrazione comunale nasce l’originale calendario 2021 che sarà distribuito gratuitamente con il numero del giornale locale “Osservatorio”, in edicola in questo mese. Si chiama “Fasano unita e solidale”, appunto, e raccoglie le immagini dei mesi più difficili della pandemia, da marzo a maggio. 

calendario12-2

Il calendario, realizzato con la consulenza della prof.ssa Valeria Vinci,  è composto dagli scatti fatti da Dominga Lussone, Nicola Cardone, Giannicola D’Amico e Gianni Mastro.

«Sono fotografie di una vita capovolta – spiega il sindaco Francesco Zacccaria –, di giornate durissime, di momenti che mai nessuno avrebbe pensato di affrontare. Ma che sono la testimonianza del grande cuore che ciascuno di noi ha rivelato in questo periodo di emergenza globale. Sono tantissimi i volontari, gli imprenditori, i cittadini che hanno messo a disposizione tempo, impegno e braccia a servizio della nostra comunità. I loro gesti ci hanno emozionato e ci emozionano ancora, perché non si sono risparmiati. Lavorando giorno e notte, hanno offerto sostegno a chi ne ha avuto bisogno, garantendo a tutti medicinali, viveri, buoni spesa. Ma il bene più prezioso che hanno distribuito, attraverso la concretezza del loro impegno,  è il conforto a chi si sentiva solo, indifeso. A tutti loro va il mio personale grazie di sindaco e, attraverso me, quello di tutti i fasanesi. Non ci può essere comunità senza solidarietà, senza aiuto reciproco. Nel momento più terribile della nostra storia Fasano ha dimostrato di essere unita, pronta a rimboccarsi le maniche, a sostenere il peso delle difficoltà nell’aiuto vicendevole». 

calendario7-2

Tra gli scatti tanti sono i volontari protagonisti: dalla Croce Rossa alla Protezione civile, con l’omaggio ai sanitari nel reparto Covid di Fasano e la consegna delle mascherine al reparto di Oncologia. Ma l’immagine più significativa è quella del primo cittadino con la fascia davanti al Comune: solo, in piazza Ciaia con lo sguardo rivolto al tricolore che sventola su palazzo di città, nella giornata del minuto di silenzio per le vittime del Covid organizzata dall’Anci a fine marzo in contemporanea in tutti i Comuni di Italia. 

copercalend-2

«Questo calendario – dice Zaccaria – è un modo di fare memoria e tesoro di un momento storico che difficilmente potremo dimenticare e che non dobbiamo dimenticare, affinché sia sempre vivo il ricordo di quello che riusciamo a fare nei momenti più duri della nostra vita. La tempesta non è ancora passata e il mare è ancora in burrasca, ma il sole presto tornerà a splendere sulle nostre vite.  Splenderà con la stessa forza e lo stesso sorriso che vedete sui volti delle donne e degli uomini protagonisti di questo calendario. Un sorriso che non hanno mai perso, nemmeno nei giorni più tremendi. Un sorriso di speranza e di gratitudine verso la vita. La stessa, enorme, infinita gratitudine, che, ciascuno di noi, deve a loro. Con rispetto e profonda riconoscenza».   

«Con questa pubblicazione – aggiunge l’assessore alla Comunicazione Cinzia Caroli – abbiamo messo insieme tanti piccoli tasselli di umanità e solidarietà che ci restituiscono una Fasano migliore. Ringrazio tutti coloro i quali hanno reso possibile la realizzazione di questo calendario, tutti i volontari e tutti coloro i quali che si sono donati in questo momento di emergenza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento