Attualità

Fials, Carbone: "Prorogare i contratti per garantire le vaccinazioni anti Covid"

Il segretario generale chiede al direttore della Asl Brindisi di rispettare quanto previsto dalla legge di bilancio 2021

BRINDISI - “Nell’attesa che vengano espletate tutte le procedure per l’assunzione a tempo indeterminato degli operatori socio sanitari, idonei nella graduatoria del concorsone di Foggia, che si dia avvio alla proroga di tutti i contratti in essere a tempo determinato ed in scadenza di questo personale.” Così scrive il segretario generale della Fials, Giuseppe Carbone, in una nota al direttore generale della Asl di Brindisi, Giuseppe Pasqualone, richiamandolo a rispettare quanto previsto dalla recente legge di bilancio 2021 che consente di prorogare tutti i contratti a tempo determinato del personale assunto, anche, per l’emergenza Covid, che con abnegazione - afferma il segretario del sindacato -, stanno garantendo i servizi essenziali e fronteggiando un’emergenza che non vede ancora la luce.

Così come – prosegue Carbone – necessita prorogare, anche, tutti i contratti a tempo determinato del personale delle professioni sanitarie, specie infermieri, per garantire, proprio in questo delicato periodo, le diverse fasi della campagna vaccinale anti Covid, e consentire di far fronte in tempi rapidi alla vaccinazione degli ultraottantenni e poi delle restanti fasce della popolazione, visto che gli avvisi di assunzione di infermieri, definiti dal commissario Arcuri per la lotta al Covid-19, sono rimasti deserti. Da parte della Fials vi è la massima disponibilità e collaborazione – conclude Carbone - affinché tutto il personale sanitario in servizio nella Asl di Brindisi, dagli infermieri agli assistenti sanitari, agli stessi medici, personale amministrativo e tecnico, siano impegnati direttamente nelle fasi vaccinali per 'prestazioni aggiuntive' totalmente volontarie, come prevede anche la stessa legge di bilancio richiamata, in modo da soddisfare le migliaia di prenotazione quotidiane di tutti i cittadini riorganizzando gli attuali modelli organizzativi tale da pervenire ad un servizio attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fials, Carbone: "Prorogare i contratti per garantire le vaccinazioni anti Covid"

BrindisiReport è in caricamento