Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità Via Sicilia

Un nuovo asilo nido al posto dei ruderi: 3 milioni per l'ex scuola Camassa

Il Comune di Brindisi ha ottenuto un finanziamento per il recupero del vecchio edificio scolastico situato in via Sicilia

BRINDISI - Il Comune di Brindisi è assegnatario del finanziamento di 3 milioni di euro per la realizzazione di un nuovo asilo nido al quartiere Commenda, in via Sicilia, dove si trova l’ex scuola Camassa. Il progetto approvato è stato presentato dall’Ufficio Lavori pubblici all’Avviso rivolto ai Comuni per l’accesso ai primi 700 milioni del Fondo asili nido e scuole dell’infanzia, per interventi relativi ad opere pubbliche di messa in sicurezza, ristrutturazione, riqualificazione o costruzione di edifici di proprietà dei comuni destinati a nidi, scuole dell’infanzia e centri polifunzionali per i servizi alle famiglie.

Video: l'edificio nel degrado e in balia dei vandali

“Questo nuovo finanziamento consentirà di dare nuova vita alla Camassa, riqualificando anche il quartiere Commenda con un asilo nido – dichiara il sindaco Riccardo Rossi -. La rigenerazione urbana con il recupero di edifici in disuso, incrementando servizi educativi e sociali, è uno dei principali obiettivi che ci siamo posti e i risultati confermano la bontà di questa scelta”.

“È un risultato importante per la nostra città – dichiara la vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici, Elena Tiziana Brigante -, per il quale ringrazio i tecnici del mio ufficio. Offrire maggiori servizi alla prima infanzia è il presupposto di una società forte e lo facciamo in un quartiere popoloso che ha bisogno di interventi di rigenerazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo asilo nido al posto dei ruderi: 3 milioni per l'ex scuola Camassa

BrindisiReport è in caricamento