Nuovo finanziamento per l'infopoint del Comune di Brindisi

Ecco quali nuove attività saranno finanziate con le risorse assegnate dalla Regione Puglia

Brindisi - Palazzo Nervegna

BRINDISI – Mentre è fermo in attesa di pareri del Comune l’infopoint per i passeggeri dell’Autorità di sistema portuale, quello della stessa amministrazione comunale “potenzierà i servizi di informazione ed offerta turistica per tutto il periodo di dicembre e gennaio”. Lo fa sapere il Comune con una nota. “E’ stato, infatti, ammesso a finanziamento il progetto presentato dagli uffici comunali nell’ambito dell’avviso pubblico per interventi a sostegno della qualificazione e del potenziamento del servizio di informazione degli info-point turistici del comuni che aderiscono alla rete regionale”.

In tal modo, sottolinea il Comune, il servizio “situato a Palazzo Granafei Nervegna, con i nuovi fondi ottenuti, potrà avvalersi di una serie di attività e di servizi per il periodo compreso tra l’1 dicembre e il 15 gennaio. Grazie alle risorse destinate al lavoro straordinario degli addetti, sarà garantita l’apertura con orario continuato dalle ore 9 fino alle 22 nel week end, inclusi i festivi. Inoltre saranno eseguite diverse azioni finalizzate alla crescita turistica e culturale della città ».

In particolare, si legge ancora nel comunicato, “anche attraverso l’assunzione di uno uman factor, saranno organizzate cinque attività ricreative ed educative indirizzate ai bambini (visite didattiche ed incontri finalizzati alla conoscenza e rispetto del territorio e alle sue tipicità per creare un senso di appartenenza ai luoghi e formare i bambini come ‘piccoli ambasciatori territoriali’)”.

Il Comune aggiunge che “sono previsti, inoltre, due spettacoli di burattini e marionette, una lettura animata sull’educazione alimentare ed una caccia al tesoro tra i beni monumentali della città. La didattica per bambini sarà affiancata da quattro visite guidate e performance artistiche e musicali per adulti che avranno come filo conduttore l’innovazione turistica, culturale e sociale del territorio”.

Con  i fondi erogati si finanzieranno inoltre la produzione e distribuzione di materiale cartaceo, la comunicazione e l’acquisto di divise invernali per gli addetti al servizio.

“Sono estremamente soddisfatto di questo ennesimo risultato ottenuto - commenta l’assessore al Turismo,  Oreste Pinto -. Dopo gli oltre 20mila euro erogati per il periodo estivo, la Regione, ammettendo a finanziamento il nostro nuovo progetto, riconosce la qualità del nostro lavoro “. Con il precedente finanziamento, l’Infopoint è riuscito a svolgere decine di attività che hanno coinvolto migliaia di utenti fino allo scorso mese di ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Bimba nata morta all’ospedale Perrino”: denuncia dei genitori

  • Trovato senza vita: sospetta overdose, pm dispone autopsia

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Maltempo: scuole chiuse a Brindisi a in altri Comuni della provincia

  • Incidente sulla provinciale, auto si schianta contro albero: grave un giovane

  • Forti raffiche di vento: alberi sradicati, interventi in provincia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento