Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità

Francavilla, Ceglie e Villa Castelli insieme per la promozione del "Turismo lento"

Giovedì 17 giugno alle ore 18 i sindaci dei tre comuni sottoscriveranno un protocollo d'intesa

FRANCAVILLA FONTANA - Giovedì 17 giugno alle ore 18 a Castello Imperiali i sindaci di Francavilla Fontana, Ceglie Messapica e Villa Castelli sottoscriveranno un protocollo d’intesa per l’avvio di una strategia condivisa finalizzata alla promozione del turismo lento.  Si tratta di un nuovo modo di viaggiare, che si sta diffondendo negli ultimi tempi, finalizzato alla scoperta di tradizioni, usi e costumi dei territori che si visitano. 

L’adozione di questo documento è una diretta conseguenza del progetto “La via delle Specchie”, candidato ad un bando di Fondazione “Con il Sud” su iniziativa di CamminaMenti Puglia Aps, Le Radici e le Ali Arciragazzi, Tulime onlus, Fiab Villa Castelli Trulli e Olivi secolari, Consulta per la mobilità sostenibile di Ceglie Messapica e in partnership con le tre Amministrazioni Comunali.

Tutti i dettagli relativi al protocollo d’intesa e al progetto “La via delle Specchie” saranno resi noti nel corso dell’incontro.

Interverranno: Antonello Denuzzo – Sindaco di Francavilla Fontana; Angelo Palmisano – Sindaco di Ceglie Messapica; Giovanni Barletta – Sindaco di Villa Castelli; Vincenzo Intermite – referente del progetto “La via delle Specchie”. Modererà l’incontro Maria Angelotti, Assessora alla Cultura e al Turismo di Francavilla Fontana.

Il protocollo d’intesa tra i tre Comuni è frutto del lavoro congiunto condotto da Sergio Tatarano, assessore alla Mobilità Sostenibile di Francavilla Fontana, Antonello Laveneziana, assessore alla Mobilità Sostenibile e Cultura di Ceglie Messapica, e Maria Siliberto, assessora al Turismo di Villa Castelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francavilla, Ceglie e Villa Castelli insieme per la promozione del "Turismo lento"

BrindisiReport è in caricamento