Bilancio partecipato, ammessi 14 progetti

Associazioni e privati cittadini hanno elaborato progettualità su arredo urbano, ambiente, verde pubblico, cultura, patrimonio, giovani, sport ed equità sociale

FRANCAVILLA FONTANA - Grande successo per l’esordio al Comune di Francavilla Fontana del Bilancio partecipato, lo strumento che affida ai francavillesi la gestione diretta di 50 mila euro di fondi pubblici per proporre e attuare progetti di interesse generale. Sono state ben 23 le proposte giunte alla scadenza del bando pubblico promosso nelle scorse settimane. In tempi strettissimi gli uffici comunali hanno vagliato ogni singolo progetto ed hanno ammesso alla fase successiva, quella della votazione diretta da parte della cittadinanza, 14 proposte. “Sono 14 le proposte ammesse, con una varietà di soluzioni davvero significativa, proposte che costituiscono una risposta non solo inaspettata in termini numerici, ma anche molto sorprendente sul piano tecnico e qualitativo – spiega l’assessore alla partecipazione Sergio Tatarano – Una bella pagina alternativa con cui la nostra comunità ha dimostrato di non lasciarsi sopraffare dal disfattismo dell’antipolitica ma ha voluto provare a dare un contributo di crescita reale e concreto. Ci sarà davvero l'imbarazzo della scelta per la cittadinanza.”

Saranno ora rimessi all’insindacabile giudizio della cittadinanza le proposte elaborate da: Camminamenti Puglia Aps, Asd Imperiali Atletica, Imperiali di Puglia, Aps Petrolio Hub Ets, Nuovaria, Generazione72021, Cibra Pubblicità Srl, Lega Nazionale per la difesa del cane, Idea Young, Serena D’Angela, Giuseppe Leone, Circo della Farfalla, Palma di Gaetano e Francesco Galiano. Associazioni e privati cittadini hanno elaborato progettualità su arredo urbano, ambiente, verde pubblico, cultura, patrimonio, giovani, sport ed equità sociale. “Siamo molto soddisfatti che già al primo anno il bilancio partecipato abbia incontrato così grande interesse nella cittadinanza – dichiara il Sindaco Antonello Denuzzo – è un dato molto significativo che ci racconta di una comunità capace di credere in sé stessa e che vuole essere protagonista nelle decisioni che la riguardano.”

Le proposte ammesse saranno pubblicate nelle prossime ore sul sito internet istituzionale. Intanto, in attesa delle operazioni di voto online, la cui data sarà fissata a breve, i promotori potranno avviare una campagna “promozionale” relativa al proprio progetto. Saranno realizzate le progettualità che otterranno il maggior numero di voti nella consultazione online. La soglia di spesa massima consentita è di 50 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento