rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Attualità Francavilla Fontana

Un censimento per la disponibilità di immobili e posti letto per i profughi dall'Ucraina

Il sindaco di Francavilla Fontana, Denuzzo: "I cittadini che risponderanno a questo avviso pubblico ci consentiranno di sapere nel dettaglio il numero, favorendo una rapida assegnazione e un aiuto efficace alla gente in fuga dalla guerra"

FRANCAVILLA FONTANA - L’Amministrazione Comunale di Francavilla Fontana, al fine di razionalizzare gli aiuti da fornire alle persone che stanno arrivando sul territorio, ha approvato un avviso pubblico rivolto alla cittadinanza per censire la disponibilità di immobili e posti letto da destinare ai profughi. “In questa fase – spiega il sindaco Denuzzo – è fondamentale procedere con ordine e metodo. I cittadini che risponderanno a questo avviso pubblico ci consentiranno di sapere nel dettaglio il numero di posti letto disponibili, favorendo una rapida assegnazione ed un aiuto efficace alla gente in fuga dalla guerra.”

Per aderire all’iniziativa sarà sufficiente compilare il modulo disponibile sul sito internet istituzionale e inviarlo all’indirizzo mail protocollo@comune.francavillafontana.br.it. Per rafforzare gli aiuti umanitari l’Amministrazione Comunale ha anche avviato una raccolta fondi cui potranno aderire liberamenti tutti i cittadini effettuando un bonifico sul conto corrente del Comune di Francavilla Fontana con iban IT31I0526279748T20990000250 con causale “donazione pro Ucraina”.

“Questa mattina (10 marzo, ndr) – conclude il sindaco – abbiamo accolto insieme all’assessore Tatarano e alla dirigente D’Amelia, che ringrazio, i primi bambini giunti in città che nelle prossime settimane frequenteranno la scuola di via Vittorio Veneto. Ringrazio i cittadini, le comunità scolastiche e le associazioni che sin dalle prime ore del conflitto sono al lavoro per aiutare le persone costrette a fuggire dal proprio Paese.”  

A favore della popolazione ucraina si è schierata anche la cultura con l’iniziativa “Music Marathon” a cura della Scuola Musicale Comunale. Domenica 13 marzo dalle 17.00 musicisti professionisti e non si stanno dando appuntamento nell’auditorium della Scuola Musicale per una maratona musicale a sostegno della pace.

È ancora possibile aderire all’iniziativa compilando il modulo disponibile sul sito internet www.scuolamusicalecomunale.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un censimento per la disponibilità di immobili e posti letto per i profughi dall'Ucraina

BrindisiReport è in caricamento